Home News Yahoo! dice no a Microsoft ...per ora

Yahoo! dice no a Microsoft ...per ora

ImageYahoo rifiuta l'offerta di acquisto di Microsoft, ma gli analisti sono convinti che alla fine l'accordo andra' in porto, ma per un prezzo maggiore.

Dopo aver ponderato l'offerta di acquisto da parte di Microsoft, Yahoo! decide di respingerla. Senza scendere nei dettagli dell'offerta (chi fosse interessato all'argomento può approfondire a questo indirizzo), ricordiamo che la multinazionale di Redmond, pochi giorni fa, aveva manifestato la sua intenzione di acquistare il motore di ricerca per poco più di 40 miliardi di dollari.

Il Wall Street Journal aveva espresso un parere negativo sull'operazione, definendo l'offerta Microsoft ( 31 dollari per azione) come un mero tentativo di "furto"! Yahoo, dal canto suo, non intende considerare alcuna proposta sotto i 40 dollari per azione, quasi il doppio del prezzo del titolo fissato lo scorso Gennaio.

"Il consiglio di Yahoo sta valutando con molta attenzione la proposta di Microsoft all'interno del contesto di tutte le alternative strategiche possibili", ha dichiarato la portavoce di Yahoo. Quindi le negoziazioni restano aperte ma se Microsoft vuole Yahoo dovrà rassegnarsi a sborsare qualcosa in più. 

Image 

A 40 euro per azione, la valutazaione di Yahoo sarebbe intorno a 51,1 miliardi di dollari. Se l'accordo tra Microsoft e Yahoo andasse in porto, sorgerebbe il colosso ICT più grande al mondo, un formidabile rivale per Google, leader della ricerca e della pubblicità sul web. Yahoo sta considerando le varie opzioni, tra cui quella di negoziare per un prezzo più alto con Google, ma l'ipotesi più accreditata resta l'acquisizione da parte di Microsoft.

"Veramente sono seri quando dicono che non prenderanno nulla sotto i 40 dollari per azione? O è solo una tattica per arrivare ad un prezzo più alto?", scrive l'analista Martin Pyykkonen del Wall Street Journal. "A me sembra tutta una contro-negoziazione. Forse finiranno per concludere a 35, 36, o 37 dollari per azione".

Dopo l'annuncio di Microsoft, le azioni di Yahoo in Borsa sono cresciute del 62%, mentre da allora, le azioni Microsoft hanno perso terreno.

 

Commenti (4) 

RSS dei commenti
benissimo! ottima news  
0

Piccolapes

febbraio 11, 2008

si dice che stia trattando con AOL ora..vedremo  
0

bani23

febbraio 11, 2008

..yahoo sta giustamente giocando al rialzo per avere di più, cosa che aveva fatto anche in passato con una offerta più alta della stessa Microsoft e gli è andata male

considerato che la popolarità e l'utilizzo di yahoo ha un grafico discendente nel tempo... credo che male ha fatto a rifiutare l'offerta microsoft di oggi

certo non si conoscono le segrete strategie che magari hanno i manager di yahoo..ma a "sentiment" credo che l'offerta microsoft andava presa al volo... fra qualche tempo (anche un anno) yahoo varrà ancora meno di oggi e venderà (perchè venderà) ad un prezzo inferiore di oggi

(tratto dal libro e della serie: come improvvisarsi grandi strateghi ed analista di alta finanza) :roll:  
0

alfonso60

febbraio 12, 2008

La pubblicità di internet determinerà il gioco dei rilanci sulle offerta di acquisto Yahoo.. il suo avviamento fa + gola della tecnologia che ha dietro.... i contratti etc...  
0

thundersto

febbraio 12, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy