Home News Windows 7 Starter Edition per i Paesi emergenti?

Windows 7 Starter Edition per i Paesi emergenti?

Windows 7 Starter Edition Paesi emergentiAlcune recenti informazioni negherebbero l'esistenza di una release Windows 7 Netbook Edition, confermando invece lo sviluppo per una Starter Edition, dedicata a tutti i Paesi emergenti e ai computer di basso profilo.

In occasione del CES 2009, si sono diffuse alcune indiscrezioni sull'esistenza di una versione di Windows 7 dedicata ai mininotebook e chiamata Windows 7 Netbook Edition. Secondo i rumors, l'azienda di Redmond sarebbe attivamente impegnata nello sviluppo della nuova release, il cui rilascio è previsto entro la fine del 2009 con le versioni di Windows 7 classiche Basic, Premium, Business ed Ultimate.

Windows 7

Un recente articolo pubblicato su ZDNet, però, ha segnalato che Microsoft non prevede il lancio di una versione del suo prossimo sistema operativo specifica per i netbook, ma è semplicemente alla ricerca di alcuni beta-tester, in grado di provare Windows Seven su netbook o PC desktop e portatili datati, quindi caratterizzati da una dotazione hardware di basso profilo.

Microsoft ha confermato la sua dichiarazione, sottolineando che la versione in programma non sarà esclusivamente specifica per i mininotebook. Probabilmente, la software-house americana sta sviluppando una release di Windows 7 poca costosa e con requisiti minimi per i mercati emergenti, quella che comunemente è chiamata Starter Edition. L'indizio che confermerebbe questa ipotesi è la ricerca di beta-tester provenienti dal Cile, Egitto, Libano, Brasile, Giordania e India. Ulteriori informazioni saranno sicuramente disponibili nei prossimi mesi.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy