Home News ViVO iQOO 3 con RAM LPDDR5, Snapdragon 865 e 5G

ViVO iQOO 3 con RAM LPDDR5, Snapdragon 865 e 5G

ViVO IQOO 3iQOO fa il suo debutto globale con il gaming smartphone iQOO 3, che offre la migliore esperienza su smartphone e connettività 5G. Con SoC Qualcomm Snapdragon 865, memoria RAM LPDDR5 e storage UFS 3.1, si prepara a battagliare con i top di gamma del momento.

iQOO, ormai noto sub brand di ViVO e marchio all'avanguardia per le nuove tecnologie, ha presentato il nuovo iQOO 3 in Cina ed India, segnando ufficialmente il suo ingresso nei mercati internazionali. Attraverso l'implementazione della tecnologia 5G e l'adozione di un design più elegante della media, lo smartphone si propone di soddisfare le esigenze degli utenti esperti di tecnologia e sempre alla ricerca di prestazioni di altissimo livello. iQOO, infatti, è l'acronimo di "I Quest On and On" e riflette l'incessante ricerca di soluzioni innovative.

IQOO 3

Dopo Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro, arriva sul mercato orientale un nuovo smartphone dotato del processore Qualcomm Snapdragon 865, il quale supporta funzionalità 5G ed è accompagnato dalla GPU Adreno 650 per massime prestazioni grafiche. Per migliorare ancor più la reattività, sono stati utilizzati moduli di memoria RAM LPDDR5 (fino a 12 GB) ed uno storage UFS 3.1 (fino a 256 GB) che, combinati, offrono trasferimento file e multitasking più fluidi. A mantenere basse le temperature, invece, provvede il sistema di raffreddamento a liquido Carbon Fiber VC Liquid Cooling Technology. Queste caratteristiche consentiranno di usufruire di un'esperienza online ed offline senza interruzioni o impuntamenti di alcun genere.

Gli amanti dei videogiochi godranno di un'esperienza a 360 gradi, con la connettività 5G che garantisce bassa latenza e download ad altissima velocità per giocare in maniera fluida anche ai titoli online. La coppia di pulsanti "Monster Touch", situati sulla cornice laterale del device e sensibili alla pressione, consentono di eseguire più operazioni contemporaneamente, oltre a garantire una presa e un comfort migliori. Tenendoli premuti, si può attivare la modalità Monster che fa lavorare il chipset al 100% e riduce al minimo il ritardo in alcune occasioni ma ha un impatto sulla batteria. Il motore aptico 4D, poi, rende più reali i videogiochi, simulando effetti come il rinculo di un'arma da fuoco o la vibrazione del volante di una macchina da corsa. Per quanto riguarda l'esperienza visiva, iQOO 3 fa uso di un display da 6.44” Polar View E3 Super AMOLED FHD+, con punch-hole camera da 16 MP nell'angolo in alto a destra, frequenza di risposta Super Touch da 180 Hz, migliorata del 50% rispetto allo standard da 120 Hz. Tale schermo può raggiungere una luminosità di 1200 nits e supporta la riproduzione di contenuti HDR10+.

Mobile gaming su IQOO 3

L'essenza dei prodotti iQOO è la velocità, non solo in termini di prestazioni di gioco ma sotto qualsiasi profilo, inclusa la ricarica della batteria. Infatti, con una batteria da 4440 mAh e la tecnologia SUPER FlashCharge da 55 W, in soli 15 minuti può raggiungere una carica del 50%. Il sistema operativo è Android 10 con interfaccia grafica proprietaria iQOO UI 1.0 e integrazione della modalità Ultra Game che consente di bloccare notifiche e chiamate durante il gioco per ridurre al minimo le distrazioni e massimizzare le performance. Inoltre, il sensore di impronte digitali in-display di nuova generazione consente di sbloccare il telefono in soli 0.31 secondi quando lo schermo è spento.

Per fotografie di altissima qualità, è stata integrata una quad-camera che fa uso dell'intelligenza artificiale e di quattro sensori: principale da 48 MP (f/1.8 Sony IMX582), teleobiettivo da 13 MP con zoom digitale 20X, macro grandangolare da 13 MP e di profondità da 2 MP per l'effetto bokeh. A stabilizzare i video, invece, ci pensa la Super Video Stabilization che sfrutta l'algoritmo EIS per ottenere un super anti-shake.

La quad-camera posteriore di IQOO 3

iQOO vuole entrare prepotentemente nel mercato degli smartphone premium da gioco sfruttando potenti processori, display eccezionali e un'interfaccia utente fluida. iQOO 3 sarà commercializzato nelle seguenti configurazioni: 8/128 GB 4G LTE (circa 475€), 8/256 GB 4G LTE (circa 512€) e 12/256 GB 5G (circa 575€). I prezzi elencati sono stati convertiti dalla valuta indiana e, semmai il telefono dovesse giungere in Europa, potrebbe avere un costo ben più elevato.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy