Home News Video recensione di Hyundai T7. Un piccolo Galaxy Note 8?

Video recensione di Hyundai T7. Un piccolo Galaxy Note 8?

Hyundai T7, un piccolo Galaxy Note 8?Prima recensione europea per il tablet Hyundai T7, un 7 pollici economico che a un prezzo nettamente inferiore ai 200 euro propone una configurazione notevole. Peccato soltanto che il sistema operativo Android sia ancora in versione ICS.

Man mano che i produttori adottano le ultimissime soluzioni messe a disposizione dal mercato per i propri device high end quelli di fascia media o economici possono nel frattempo essere equipaggiati con una dotazione che solo pochi mesi prima sarebbe stata appanaggio esclusivo dei modelli premium. Questa situazione determina un vantaggio davvero notevole per i consumatori che a pochi mesi di distanza possono accedere per una frazione del prezzo originale a device davvero potenti. E' il caso rappresentato dal tablet Hyundai T7, di cui ci eravamo già occupati di recente e che in questi giorni è stato recensito da alcune redazioni cinesi.

Hyundai T7

Il tablet da 7 pollici del colosso coreano è interessante perché propone una configurazione davvero di alto livello a un prezzo da entry level economico. Vediamo più in dettaglio di cosa si tratta. Esteticamente il tablet sembra essere molto simile, anzi quasi identico, ad uno dei tablet più chiacchierati del momento firmato Samsung. Hyundai T7 si presenta infatti con l'aspetto di un Galaxy Note 8, con forme particolarmente morbide e sinuose e la scocca in policarbonato bianca e lucida, dal peso di appena 298 g.

Il frontale è dominato dal display con diagonale di 7 pollici e risoluzione di 1280 x 800 pixel. Il pannello multitouch capacitivo a 5 punti di contatto è di tipo IPS, con un'ottima qualità quindi sia per quanto riguarda la resa cromatica che l'angolo di visione sul piano orizzontale, come sappiamo particolarmente ampia. Notevole è poi la presenza del SoC Samsung Exynos 4412, formato da processore quad core ARM Cortex A9 da 1.4 GHz e GPU ARM Mali 400, fino ad alcuni mesi fa uno dei più potenti sul mercato e che assicura dunque ottime performance, come testimoniano anche i risultati dei benchmark. Al SoC è poi affiancato 1 GB di RAM e 8 GB di memoria dedicata allo storage ed espandibile tramite l'uso di schede di memoria microSD. A completamento troviamo infine una fotocamera posteriore da 2 Mpixel, una webcam frontale da 0.3 Mpixel, una porta microUSB, un'uscita video miniHDMI, moduli GPS, Bluetooth e WiFi e batteria da 3300 mAh, che dovrebbe assicurare un'autonomia massima di circa 6 ore.

Peccato quindi solo per la scelta di adottare il sistema operativo Google Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich, la penultima release quindi, altrimenti gli utenti avrebbero avuto accesso a un vero e proprio terminale high-end al prezzo di un entry level. In ogni caso Android ICS è abbastanza recente da essere perfettamente funzionale. La cosa più interessante comunque è il prezzo: Hyundai T7 infatti può essere facilmente acquistato online a un costo equivalente di 125 euro comprensivo dei costi di spedizione, anche se a questo vanno poi aggiunti i dazi doganali per le merci non provenienti dalla comunità europea e l'IVA del nostro Paese, ma anche così il costo resta ampiamente sotto i 200 euro. 

Fonte: Engadget China Via: HDBlog