Home News Tegra 4 Wayne: 4 SoC in arrivo

Tegra 4 Wayne: 4 SoC in arrivo

Tegra 4 Wayne: 4 Soc in arrivoGiungono gli ultimi dettagli su Tegra 4, nome in codice Wayne. Sono previsti 4 modelli con differenti clock rate, tutti quad core ARM Cortex A15, tranne per un modello entry level che proporrà ancora Cortex A9, ma abbinato a GPU Kepler e a un modulo per le reti LTE.

Dopo Kal-El è la volta di Wayne: da Superman a Batman quindi, visto che Bruce Wayne è appunto l'alter ego dell'uomo pipistrello. Al di là dei nomi in codice, le caratteristiche tecniche di questa futura versione di Tegra sono molto interessanti. A causa della mancanza del supporto alle reti LTE nell'attuale SoC Nvidia Tegra 3, il Green Team ha infatti perso qualche buona occasione di mercato, ma ora con Wayne/Tegra 4 correrà prontamente ai ripari.

Il SoC sarebbe dovuto giungere sul mercato entro quest'anno, stando alla roadmap iniziale di cui vi avevamo già parlato, ma poi il suo esordio è stato spostato al 2013, secondo i rumor per via dell'intenzione di Nvidia di integrare in questo nuovo SoC GPU basate sul core Kepler, che ha debuttato da poco. Dunque, secondo il sito cinese VR-Zone ci saranno in tutto quattro declinazioni di Nvidia Tegra 4, due destinate a device high-end e due a quelli mainstream. Il primo a giungere sul mercato sarà, nel primo trimestre 2013, un modello denominato T40, di fascia top gamma, destinato cioè ai tablet da 10 pollici. Sarà dotato di quattro core ARM Cortex A15 a 28 nm, affiancati da un quinto core meno potente che subentrerà agli altri quattro a seconda del carico di lavoro, come accade già ora con Tegra 3. La frequenza di lavoro sarà di 1.8 GHz.

Gli altri tre modelli seguiranno invece tutti nel terzo trimestre 2013. Il primo, chiamato T43, sarà identico al T40 appena descritto, ma avrà un clock rate superiore, pari a 2.0 GHz. AP40 invece sarà un modello mainstream, sempre però basato su Cortex A15. La frequenza di lavoro potrà variare da 1.2 a 1.8 GHz. Infine ci sarà il modello SP3X, che adotterà invece gli attuali ARM Cortex A9, come Tegra 3, avrà un clock rate compreso tra 1.2 e 2.0 GHz e sarà l'unico indirizzato a device con diagonale minore, da 7 pollici. Sempre questo modello inoltre dovrebbe integrare un modulo per il supporto alle reti di nuova generazione LTE/HSPA42.

Queste informazioni sono tratte da uno screenshot riportato dai colleghi cinesi e pertanto, in assenza di comunicazioni ufficiali da parte di Nvidia, vanno prese con le molle, potendo essere incomplete o superate. In ogni caso possono contribuire a chiarire quelli che sono i piani Nvidia per il futuro prossimo. Tegra 4, lo ricordiamo, dovrebbe comunque offrire prestazioni 10 volte superiori a quelle di Tegra 2 e doppie rispetto a quelle dell'attuale SoC Tegra 3, costituendo quindi un consistente balzo in avanti per il Green Team.

Nvidia Tegra 4 SoC

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy