Home News Le batterie di alcuni Sony VAIO Flip vanno a fuoco

Le batterie di alcuni Sony VAIO Flip vanno a fuoco

Le batterie di alcuni Sony VAIO Flip vanno a fuocoSony ha dovuto richiamare centinaia di modelli di notebook VAIO Flip venduti negli Stati Uniti tra febbraio e aprile scorsi per problemi alla batteria, che rischia di prendere fuoco. I portatili interessati sono quelli col numero di serie SVF11N13CXS con batterie agli ioni di litio realizzate da Panasonic.

Continuano i problemi legati alla sicurezza delle batterie dei Sony VAIO più recenti. Il colosso nipponico, che ultimamente ha completato la cessione della propria divisione notebook VAIO al fondo d'investimento Japan Industrial Partners Inc. è stata infatti costretta a richiamare in fabbrica centinaia di VAIO Flip venduti negli Stati Uniti tra febbraio e aprile di quest'anno. In realtà negli USA non sembra ancora essersi verificato alcun problema, stando almeno alle segnalazioni ricevute dagli utenti, ma Sony ha deciso ugualmente di procedere alla sostituzione delle batterie dopo che in Asia si sono verificati quattro casi "preoccupati", in cui la batteria ha emesso fumo, ha preso fuoco o si è sciolta, fortunatamente sempre senza alcuna conseguenza per i proprietari.

Sony VAIO Fit 14a

 

I Sony VAIO Flip a rischio sono tutti quelli con numero di serie SVF11N13CXS e batteria agli ioni di litio realizzata da Panasonic. Sony ha avvisato tutti i proprietari di Sony VAIO Flip rispondenti a queste caratteristiche di sospenderne subito l'utilizzo e contattare immediatamente l'assistenza dell'azienda per una sostituzione gratuita o un rimborso totale. Maggiori informazioni si possono ottenere a questo link.

E' la seconda volta in quest'anno che i Sony VAIO vanno incontro a problemi del genere. Sempre ad aprile scorso infatti era toccato ai modelli Fit venduti in diverse parti del mondo e sottoposti allo stesso tipo di rischio. I tempi in cui le batterie difettose erano ampiamente diffuse e incidenti del genere all’ordine del giorno sembravano definitivamente passati ma avvenimenti di questo tipo, che recentemente hanno colpito aziende di grande prestigio come Apple, Samsung e Lenovo, hanno riportato in primo piano i rischi di sicurezza legati alle batterie. Forse la corsa al ribasso dei costi ha costretto le aziende a limare ogni centesimo ovunque fosse possibile, facendo riemergere questo tipo di problemi.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy