S-Pen e gestures 3D nei futuri Samsung Galaxy Tab?Ryan Bidan di Samsung avrebbe fatto intendere che i prossimi tablet dell'azienda coreana potrebbero supportare la S-Pen, già vista su Galaxy Note. Si vocifera, inoltre, dello sviluppo di specifiche gestures 3D sfruttabili tramite fotocamera.


I futuri tablet Samsung potrebbero supportare la S-Pen. A lasciarlo intendere è Ryan Bidan, Marketing Manager di Samsung, in occasione di una recente intervista rilasciata al Consumer Electronics Show 2012 di Las Vegas. S-Pen, già adottato da Galaxy Note (disponibile anche in Italia), rappresenta un pennino evoluto basato su tecnologia capacitiva, in grado di offrire all’utente una versatilità d’uso migliore rispetto ai tradizionali sistemi dedicati ai device resistivi.

Oltre a gestire l’interfaccia touchscreen, S-Pen dispone di diverse funzionalità ausiliarie che possono essere attivate semplicemente premendo un apposito pulsante. Qualche settimana fa abbiamo pubblicato un video hands-on che riguarda proprio questo interessante accessorio e le funzioni che mette a disposizione. Giusto per fare qualche esempio, sfruttando l’applicativo S-Memo, è possibile abbinare la scrittura con il pennino con quella da tastiera, semplificando l’immissione di dati. Inoltre, S-Pen consente di effettuare degli screenshot in modo veloce e semplice. Per certi versi, lo stilo di Samsung potrebbe offrire un'esperienza d'uso simile a quella della tecnologia Scribe con Magic Pen, utilizzata sul tablet HTC Flyer.

E' proprio la sua versatilità che avrebbe convinto il colosso coreano ad implementarlo anche sui prossimi modelli in produzione, tra cui il nuovo Galaxy Tab con Retina display da 2560 x 1600 pixel e CPU da 2GHz, che sarà presentato al MWC 2012 di Barcellona. La notizia non è ufficialmente confermata, ma le parole di Bidan sembrano volerlo fare intendere. Infatti, dichiarando che S-Pen si adatta a gestire dispositivi di svariate dimensioni, includendo in questa affermazione anche i tablet, ha di fatto ipotizzato impieghi futuri.

Ci sono ulteriori rumor che coinvolgono la coreana Samsung. Tra le eventuali novità, sembra che il produttore sia impegnato nella messa a punto di una serie di gestures 3D che potranno essere utilizzate sfruttando la fotocamera integrata. Tale funzionalità consentirebbe agli utenti di gestire il tablet con movimenti naturali e semplici.

Samsung Galaxy Note con S-Pen

Commenti