Home News Samsung Galaxy Note presentato in Italia. Foto e video live

Samsung Galaxy Note presentato in Italia. Foto e video live

Samsung Galaxy Note ufficiale in ItaliaSamsung Galaxy Note, un device che rappresenta l'anello di congiunzione ideale tra smartphone e tablet, è finalmente ufficiale in Italia. Noi ve lo mostriamo in una serie di foto live e in alcuni video di presentazione.

La settimana scorsa ha esordito sul mercato uno dei device più interessanti della stagione, Samsung Galaxy Note, un ibrido smartphone/tablet, con un inedito display da ben 5.3 pollici che offre la portabilità di uno smartphone con la maggior flessibilità d'uso tipica del tablet, senza dimenticare il notevole valore aggiunto di S-Pen, uno speciale pennino che, in accoppiata a software ad hoc, consente di svolgere qualsiasi attività. Durante la conferenza stampa di Samsung, l'azienda coreana ha spostato l'attenzione dai dettagli tecnici all'uso del Galaxy Note, sottolineandone l'estrema flessibilità e la creatività possibile con questo dispositivo.

Samsung Galaxy Note

Anche noi quindi riporteremo brevemente i dettagli tecnici per poi passare alle funzioni. Il dispositivo anzitutto misura 146.85 x 82.95 x 9.65 mm, con un peso di 178 g. Come dicevamo invece, il display è un 5.3 pollici di tipo Super AMOLED HD con risoluzione di 1280 x 800 pixel, dotato di un angolo di visione sul piano orizzontale di ben 180°. Il processore invece è un dual core con clock rate di 1.4 GHz, affiancato da 1 GB di RAM e da un SSD da 16 o 32 GB, espandibili ulteriormente grazie al card reader microSD.

Inoltre troviamo anche una fotocamera posteriore da 8 Mpixel, dotata di flash e capace di catturare filmati a 1080p, una frontale da 2 Mpixel, porta USB 2.0 e connessioni WiFi 802.11b/g/n e Direct, Bluetooth 3.0+HS e 4G LTE. La batteria da 2500 mAh dovrebbe poi garantire un'autonomia di 4.6 ore in conversazione (3G) e 390 ore in stand by, sempre su rete 3G. Galaxy Note infine equipaggiato con il sistema operativo Google Android 2.3 Gingerbread, l'ultima disponibile per gli smartphone. Samsung Galaxy Note è accompagnato da un pennino attivo, chiamato S-Pen che è parte integrante del device e non un accessorio esterno.

Samsung Galaxy Note

Secondo Samsung, Galaxy Note va a riempire il gap che c'è attualmente tra gli smartphone, che arrivano al massimo poco sopra i 4 pollici, e i tablet, che partono invece dai 7 pollici. La dimensione scelta per Galaxy Note quindi dovrebbe garantire la portabilità e l'ergonomia di uno smartphone, ma con la comodità di uno schermo più grande, come per i tablet. La S-Pen è stata poi pensata proprio per garantire un livello di interazione con il dispositivo ancora più profondo e articolato rispetto al semplice tocco delle dita, per interagire con la GUI di sistema, con le app, ma anche con alcuni specifici programmi.

Samsung Galaxy Note profilo

S-Memo ad esempio è un’applicazione multimediale pensata per registrare ogni tipo di contenuto creato dall’utente. Immagini, registrazioni vocali, testi digitati, note scritte a mano, disegni e anche foto o testi presi dal Web possono infatti essere salvati in maniera semplice e veloce e convertiti in un memo, che potrà poi a sua volta essere modificato, usato come nota o condiviso online con i propri contatti. Samsung infatti ha lavorato molto sulla tecnologia di tracciamento, proprio per permettere un perfetto riconoscimento della scrittura tramite pennino.

Inoltre il display è dotato anche di una tecnologia di palm rejection, che permette di evitare interazioni fortuite e indesiderate tra display e palmo della mano mentre si stanno prendendo appunti con la S-Pen. Il sistema di riconoscimento è poi così avanzato che è stato possibile ottenere la certificazione legale per i documenti firmati a mano, una cosa indubbiamente molto comoda in ambito business. Ma esistono anche applicazioni più consumer-oriented, come OmniSketch e Zen Brush, che consentono disegnare e realizzare immagini, grazie alla possibilità di scegliere tra diversi strumenti e tavolozze colore.

Samsung Galaxy Note con S-Pen

Infine, grazie a PolarisOffice, è possibile leggere e modificare tutti i normali documenti Office, mentre con qPDF Notes sarà possibile anche visualizzare i PDF, due funzioni molto importanti per il professionista, che tra l'altro sarà molto contento di sapere che Samsung ha anche stipulato una serie di accordi con le maggiori aziende, tra le quali ad esempio Cisco, SAP, Accenture, McAfee e molte altre, per fare in modo che le proprie applicazioni siano tutte compatibili ed utilizzabili su questo device.

Samsung Galaxy Note

Samsung Galaxy Note è già disponibile ad un prezzo di partenza di 699 euro, ma è anche possibile acquistarlo attraverso i principali operatori telefonici, con tariffe e piani dedicati.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy