Home News Richiamo Samsung per notebook e PC desktop Sandy Bridge

Richiamo Samsung per notebook e PC desktop Sandy Bridge

Richiamo Samsung per notebook e PC desktop Sandy BridgeDopo Toshiba, Asus e Dell, anche Samsung pubblica una nota ufficiale sul richiamo dei suoi notebook e PC desktop dotati di chipset Intel 6-Series Cougar Point e processori Intel Sandy Bridge.

Dopo l'annuncio di Intel sull'individuazione di un bug, o meglio di un errore strutturale, nella costruzione dei suoi chipset Serie 6 per processori Intel Sandy Bridge, diverse aziende del settore hanno attivato delle campagne di richiamo per sostituire i notebook e computer desktop affetti dal problema. Dopo Toshiba, Asus e Dell, anche Samsung si unisce alla cordata assicurando garanzia per i prodotti eventualmente fallati. Come si legge in un comunicato stampa, Samsung riconosce in alcuni suoi computer il problema al chipset Intel e promette un rimborso completo o una sostituzione del notebook difettoso.

samsung_q320

Secondo l'azienda coreana, nella Corea del Sud sarebbero interessate almeno 6 famiglie di PC, mentre negli Stati Uniti solo una. Per quanto riguarda il Vecchio continente, invece, Samsung non ha rilasciato alcun dettaglio. Il costo del rimborso sarà sostenuto interamente da Intel.

Ricordiamo, per chi non lo sapesse, che il problema al chipset 6-Series, nome in codice Cougar Point, riduce le prestazioni dell'interfaccia SATA II e delle periferiche ad essa collegate, come hard disk e masterizzatore DVD. Vi terremo aggiornati su eventuali richiami per notebook e PC desktop venduti in Europa.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy