Magnesio, una cerniera semi-circolare, uno schermo staccabile dal resto del corpo e una potenza prestazionale da non sottovalutare: Surface Book 3 (2020) da 13.5 pollici è la versione rinnovata del prodotto di punta di Microsoft. L'abbiamo testata a fondo e non possiamo che consigliarla.


Surface Book 3 di Microsoft è un dispositivo pensato per il pubblico Windows più esigente e attento, che non vuole scendere a compromessi sia in terminali prestazionali sia estetici. È il piccolo della famiglia, di cui fa parte anche un modello identico da 15 pollici, ma non è molto diverso dalla generazione precedente (ricordate Surface Book 2?) per design ed ingombri, anche se è certamente un passo avanti - forse dieci - nei benchmark.

 Microsoft Surface Book 3

In poco più di due anni, infatti, Microsoft non ha apportato grossi cambiamenti al Surface Book se non una piattaforma hardware più potente: da Kaby Lake Refresh ad Ice Lake. E indirettamente qualche minuto in più di autonomia (da 15 ore a 15.5 ore), connettività wireless più moderna (WiFi 6 e Bluetooth 5.0) e prestazioni grafiche superiori grazie non solo alla GPU Intel Iris integrata ma anche alla Nvidia GeForce 1650 Max-Q (opzionale). Non lasciatevi quindi ingannare dalle apparenze, perché un Surface Book 3 potrebbe essere lontano anni luce dal Surface Book 2, nonostante sia quasi impossibile distinguerli.

Microsoft offre diverse configurazioni per Surface Book 3, che ricordiamo essere un tablet detachable 2-in-1 e non un notebook, a dispetto del suo nome. Se infatti cercate un computer portatile Microsoft, dovreste puntare su un Surface Laptop 3 o su un più economico Surface Laptop Go presentato di recente. Il tablet è configurabile a seconda delle esigenze dell'utente, che potrà cucirsi addosso l'esperienza finale, scegliendo opportunamente tutti i componenti: Core i5 o Core i7, diversi tagli di RAM e memoria, scheda grafica dedicata e così via.

Il nostro sample in test presenta la SKU più accessoriata, con Intel Core i7-1065G7, 32GB di RAM e 1TB di storage su SSD, oltre alla GPU dedicata Nvidia GeForce 1650 Max-Q, che su Amazon e sul sito Microsoft attualmente costa 3099 euro. È vero: non è un dispositivo economico ed il prezzo è certamente una delle note dolenti, ma in questo periodo la configurazione base costa meno di 1700 euro (anche su Amazon), un prezzo che potrebbe essere ulteriormente ribassato usufruendo dello sconto del 5% per studenti/insegnanti o aderendo alla campagna Trade-in. Dopotutto Surface Book 3 non è un 2-in-1 come tanti, ma uno dei pochi che vi permetterà di essere davvero produttivi anche in mobilità.

Pro

  • Prestazioni
  • Costruzione e design
  • Tastiera comoda
  • Silenziosità

Contro

  • Sistema di ricarica delle batterie
  • Retroilluminazione della tastiera
  • Unica porta Surface Connect sul tablet
  • Cerniera ingombrante
  • Prezzo
0
Potente come un notebook, compatto come un tablet
Design 0/10
Prestazioni 0/10
Prezzo 0/10
Materiali 0/10

  • Indietro
  • Avanti
Google News
Le notizie e le recensioni di Notebook Italia sono anche su Google News. Seguici cliccando sulla stellina

Commenti