Home Recensioni Recensione Honor Play

Recensione Honor Play

Recensione di Honor PlayHonor Play è lo smartphone da gioco perfetto al prezzo ideale ma è anche uno smartphone versatile e con un look discreto da utilizzare per Web browsing, social network, foto e chiamate. Le nostre considerazioni dopo un mese d'uso.

Il 2018 è stato l’anno in cui tutti i produttori hanno deciso di sdoganare il concetto di gaming sugli smartphone. Oltre a Razer, Nubia e Xiaomi con le loro coloratissime proposte, Honor con il suo Play ha colpito nel segno, offrendo tanta potenza a un prezzo estremamente basso.

Se foste dei videogiocatori hardcore, vi consiglio di puntare direttamente alla Player Edition (colorazione rossa e nera con scocca posteriore intagliata), non tanto perché ci sia una differenza in termini di prestazioni rispetto alla versione normale, ma per un fattore puramente estetico. Noi giocatori vogliamo essere sopra le righe!

Honor Play

L’edizione canonica è elegante e poco appariscente, tanto da poterla consigliare tranquillamente anche a chi di giochi non ne capisce niente e non è intenzionato ad avere nessun tipo di approccio con quel mondo anche in un remoto futuro.

Il prezzo è sorprendente già da listino: 329 euro per uno degli smartphone con migliori performance nel gaming 3D è già eccellente ma potete acquistarlo con uno street price di 300 euro su Amazon se volete fare cifra tonda. Honor Play sembra avere tutto, ma analizziamolo da vicino!

La confezione di Honor Play

Confezione

Il box di vendita ricomprende, oltre allo smartphone, una cover in silicone trasparente protettiva che si sporca con estrema facilità. La colorazione dell’involucro è bianca con il nome del prodotto stampato in un azzurro cangiante, particolarmente giovanile come trovata.
Sono poi presenti l’alimentatore bianco da parete 9 V 2 A (18 Watt), il cavo USB A / USB C per la ricarica e i soliti auricolari che troviamo anche nelle confezioni di Huawei ma in questo caso con Jack da 3,5 mm. La spilletta e la manualistica chiudono l’elenco degli accessori.

L'alimentatore con Quick ChargeAuricolari in dotazione

Honor Play ha anche una cover trasparente in dotazioneIl mini-joystick è invece un comodo accessorio opzionale

Sebbene la confezione di vendita sia ricchissima, suggerisco all’azienda di applicare una protezione sullo schermo in modo da evitare inutili tribolazioni nella ricerca e applicazione della pellicola. Penso faccia sempre piacere avere un dispositivo già corazzato e pronto all’uso. Per il resto, eccellente confezionamento ed esperienza finale!


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy