Home News Tutti gli smartphone Huawei saranno aggiornati con GPU Turbo. Ecco quando!

Tutti gli smartphone Huawei saranno aggiornati con GPU Turbo. Ecco quando!

Tutti gli smartphone Huawei saranno aggiornati con GPU Turbo. Ecco quando!Come promesso, Huawei distribuirà l'aggiornamento gratuito a GPU Turbo sui suoi smartphone in modo graduale a partire da agosto e fino a novembre 2018. Cosa è e quali vantaggi porterà?

In occasione del CES Asia 2018, Huawei ha annunciato il rilascio di GPU Turbo, una tecnologia che permetterà agli smartphone di eseguire applicazioni che richiedono un utilizzo intensivo della grafica, come i giochi. In arrivo come parte di un aggiornamento EMUI su un’ampia gamma di telefoni Huawei, GPU Turbo consentirà agli utenti di godere di un’esperienza di gioco estremamente migliorata.

Il mercato si è trovato di fronte ad una sfida dove le GPU non sono in grado di stare al passo con le applicazioni che richiedono un utilizzo sempre più intenso della grafica, come le esperienze di gioco e la VR. Gli ingegneri di Huawei si sono ispirati al design del turbocompressore delle auto che utilizza il cilindro per aggiungere aria al motore di combustione, per dare al veicolo una maggior spinta senza aumentare l’utilizzo del combustibile.

Huawei presenta GPU Turbo

GPU Turbo è in grado di aumentare le prestazioni ottimizzando l’utilizzo del sistema del software e le risorse dell’hardware. GPU Turbo alzerà lo standard delle performance delle GPU sugli smartphone Huawei, partendo da agosto con Huawei Mate 10 Pro e Mate RS e la serie P20. Istallando GPU Turbo, l’efficienza di calcolo della grafica migliorerà del 60%, con un risparmio energetico del SoC del 30% con un beneficio positivo anche per la batteria.

Questo nuovo update conferma come Huawei supporti i bisogni dei suoi utenti attraverso una costante innovazione dei suoi prodotti. L’aggiornamento sarà ampiamente percepibile quando il consumatore utilizzerà giochi graficamente intensi. GPU Turbo inizialmente supporterà PUBG MOBILE e Mobile Legend: Bang Bang, due dei principali titoli MOBA, ciascuno con milioni di utenti attivi.

“Abilitando un’ampia gamma di applicazioni, tra cui in particolare i giochi, la performance grafica sta diventando la chiave di volta degli smartphone” – afferma Ryan Lui, AVP, Software Marketing, Huawei Consumer Business Group. “Giocare sui dispositivi mobili è uno degli aspetti che richiede la maggior innovazione, in quanto gli utenti utilizzano applicazioni sempre più sofisticate, visivamente importanti e graficamente impegnative. GPU Turbo rende possibili esperienze di gioco di altissimo livello e permette allo stesso tempo l’utilizzo di altre applicazioni impegnative come AR/VR per lo shopping, per l’apprendimento e il divertimento”.

La presentazione di GPU Turbo arriva in un momento importante: la richiesta di giocare sui dispositivi mobile è in continua crescita a livello globale. Secondo IDC, nel 2017 l’investimento verso i dispositivi mobile è stato due volte maggiore rispetto a quello dei pc e quattro volte di più quello delle console tradizionali. Secondo Newzoo - un’organizzazione di market intelligence per il gioco, il mobile e le industrie eSports – il settore del mobile gaming vale 46.1 miliardi di dollari a livello mondiale, rappresentando il 42% dei 108.9 miliardi dei profitti per il mercato del gaming, il settore mobile dimostra inoltre un aumento del 19% rispetto all’anno precedente.

Indipendentemente dal mobile gaming, GPU Turbo porterà ad un’ottimizzazione dell’esperienza EMUI per i device Huawei. Il miglioramento nella prestazione porterà beneficio anche a tecnologie nascenti come AR e VR, aprendo nuove infinite opportunità come classi virtuali, piattaforme per shopping online, telemedicina e altro. GPU Turbo aiuta l’hardware a garantire che queste applicazioni, in cui è richiesto un ampio utilizzo della grafica, vengano eseguite nel miglior modo possibile. Gli aggiornamenti verranno rilasciati in maniera graduale, a partire da agosto per il Huawei Mate 10 Pro, il Porsche Design Mate 10, Huawei P20 pro, P20 e il Porsche Design Huawei Mate RS. Qui sotto la roadmap completa:

  • HUAWEI Mate 10, Mate 10 Pro, Mate RS ad agosto, in Europa, Russia, Asia Pacifica, Medio Oriente, Africa
  • HUAWEI P20 e P20 Pro ad agosto in Europa, Russia, Asia Pacifica, Medio Oriente, Africa
  • HUAWEI Mate 10 Lite a settembre, su tutti i mercati
  • HUAWEI Nova 2i a settembre, su tutti i mercati
  • HUAWEI P Smart a settembre, su tutti i mercati
  • HUAWEI P20 Lite a settembre, in Europa, Russia, Asia Pacifica, Medio Oriente, Africa
  • HUAWEI Y9 2018 a settembre, su tutti i mercati
  • HUAWEI Mate 9 e Mate 9 Pro a novembre, su tutti i mercati
  • HUAWEI P10 e P10 Plus a novembre, su tutti i mercati

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy