Home Recensioni Recensione Dodocool DC46 Hub USB-C 8in1

Recensione Dodocool DC46 Hub USB-C 8in1

Recensione dello hub USB-C e replicatoe di porte Dodocool DC46Lo hub USB-C Dodocool DC46 risponde al nostro bisogno di interfacce standard su smartphone, tablet, 2in1 e notebook ultraslim. Basta una porta USB type-C o una Thunderbolt 3 per aggiungere 8 interfacce aggiuntive: 3 USB-A, USB-C con power delivery, HDMI-out, RJ-45 per Gigabit Ethernet e 2 slot per schede di memoria. Con codice sconto di 18€ per comprarlo su Amazon.

I notebook e gli ultrabook di ultima generazione vantano design sempre più sottili, in alcuni casi inferiori al centimetro, sacrificando però le interfacce che spesso si riducono ad un'unica USB Type-C. Lo stesso compromesso è il frutto della convergenza fra smartphone e notebook che da un lato vede un incremento di potenza degli smartphone che possono gestire con disinvoltura anche attività che in passato erano riservate ai computer, e dall'altro lato ha portato alla nascita di una nuova categoria di notebook connessi basati sulla stessa piattaforma ARM di molti smartphone.

Dodocool DC46 è uno hub USB-C 8in1 

Facciamo qualche esempio. Samsung Galaxy S8 e Huawei Mate 10 Pro sono smartphone che, connessi ad una postazione fissa tramite dock USB-C, proiettano su un monitor esterno un'interfaccia utente simile a quella di Windows e permettono di lavorare con le applicazioni della suite Office. Nella stessa direzione si muove Razer con il suo concept di lapdock appena presentato al CES, ma convergenza significa anche "connected notebooks" con Windows 10 e piattaforma hardware ARM Qualcomm Snapdragon 835 la stessa di molti smartphone flagship.

Cosa accomuna HP Envy X2 e Lenovo Miix 630, che sono fra i primi esponenti di questa nuova categoria di device, ai nuovi chromebook Pixel, ai Macbook o ad uno smartphone Huawei o Samsung di ultima generazione? Se ne potrebbe discutere a lungo, ma c'è un fattore comune che nessuno può negare: hanno tutti una dotazione di porte ridotta, che in molti casi consiste in una sola porta USB-C e che costringe l’utenza finale ad armarsi del dongle più completo possibile per mantenere la trasportabilità del device.

Dodocool, come oramai ci ha abituato da tempo, ha la risposta a questo genere di esigenze e propone uno hub USB-C che non solo è terribilmente comodo, ma anche leggero e robusto. Si chiama Dodocool DC46 nella variante 8-in-1 protagonista di questa recensione ma ci sono anche versioni dello stesso dongle con 7 interfacce (di cui una VGA) Dodocool DC35 e con 6 interfacce Dodocool DC47. Sono tutte disponibili su Amazon Italia con prezzi compresi fra i 40,99 euro ed i 49,99 euro ma potete contare su un coupon di sconto di ben 18€ esclusivo per i lettori di Notebookitalia utilizzando il codice "672YB2IJ". Il codice promozionale scade l'8 febbraio!

Confezione

La confezione di vendita è in linea con la filosofia dell’azienda, che prevede l’impiego di packaging minimali realizzati in cartoncino rigido beige, tenuto insieme da una fascetta in carta con la descrizione dell’oggetto.
Il contenuto della scatola è basilare, del resto il dispositivo in questione è molto semplice da impiegare.

Unboxing di dodocool DC46

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni: 108x60mm (145mm unghezza cavo integrato)
  • Peso: 80gr
  • Materiale: ABS
  • Colore: Nero (DC46B)
  • Porte: 1 x USB Type-C passthrough con PD Power Delivery, 3 x USB 3.0 Type-A, 1 x HDMI, 1 x SuperSpeed Gigabit Ethernet RJ45
  • Espansioni: 1 slot per SD card ed 1 slot per microSD (TF card)
  • Video output: 4K UHD (3840×2160 @ 30Hz) o 2K / 1080p / 720p /480p / 360p
  • Velocità di trasferimento dati: 5Gbps

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy