BlitzWolf BW-PCM3 è un monitor portatile da 15.6 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) con porta USB Type-C e custodia cover, ideale per lavorare/giocare in mobilità su un ampio schermo. Ecco la nostra recensione.

I monitor portatili sono in circolazione relativamente da poco tempo, ma pur rappresentando una nuova categoria sono già molto popolari. E ci sono varie ragioni, per cui un utente decide di acquistare un display esterno USB-C: è certamente più compatto, trasportabile e utilizzabile in qualsiasi ambiente e situazione, comodo come secondo display del notebook (in alcuni casi anche più grande) ma anche dello smartphone Android grazie all'impegno di alcuni produttori che hanno messo a punto nuove interfacce dedicate proprio per l'utilizzo con questi dispositivi. E ne è un esempio Samsung Dex.

BlitzWolf BW-PCM3

Quindi, quando ci è stato proposto di testare un BlitzWolf BW-PCM3, abbiamo subito accettato. Lo ammettiamo: anche noi la prima volta abbiamo googlato per "dare un volto" a questo nome complicato, ma è bastato leggere la scheda tecnica per rendersi conto di quanto sia interessante.

Il monitor BlitzWolf BW-PCM3 potrebbe essere la soluzione più conveniente per continuare a giocare dallo smartphone, dal tablet, dalla console o da un notebook ultraportatile, ma con uno schermo più grande. BlitzWolf BW-PCM3 è infatti un display portatile touch da 15.6 pollici Full HD (1080p) con porta USB Type-C, audio stereo e kickstand. E non costa nemmeno molto, visto che in questo periodo (e fino al prossimo 10 agosto) è in offerta su Banggood a 151.76 euro (coupon: BGf11521), con un risparmio del 10% sul prezzo di listino e la possibilità di utilizzare un ulteriore coupon da 20$ per i nuovi iscritti. Le spedizioni partono dai magazzini cinese, ma sono quasi gratuite (meno di 50 centesimi).

Pro

  • Design ultrasottile e leggero
  • Tanti accessori, tra cui una custodia tuttofare
  • USB-C full-featured
  • Materiali
  • Touch

Contro

  • Audio
  • Manca la batteria
0
Sarebbe stato perfetto con una batteria integrata!
Design 0/10
Prestazioni 0/10
Prezzo 0/10
Materiali 0/10

 


Considerando il lungo viaggio, il pacco è stato imballato con molta cura: la scatola costruita in una sufficientemente rigida si è rivelato un'ottima protezione, mentre i pannelli in polistirolo all'interno hanno contribuito a mantenere ben saldo il monitor anche durante il trasporto. Oltre al display esterno e alla sua custodia, che analizzeremo più avanti, troviamo una serie di accessori estremamente utili: il caricabatterie con il cavo di alimentazione ed un adattatore per prese europee, un accorgimento non trascurabile per chi vuol essere subito operativo, un cavo HDMI standard con due connettori all'estremità ed un ulteriore cavo USB Type-C, sia per alimentare il display sia per collegarlo direttamente ai terminali provvisti di un'uscita video.

BlitzWolf BW-PCM3

BlitzWolf BW-PCM3 BlitzWolf BW-PCM3

L'unboxing non finisce qui perché troviamo anche un supporto in plastica molto comodo, perché ripiegato ha dimensioni molte compatte e può essere facilmente infilato in borsa con il display, ma aperto consente di "reggere" il monitor con la possibilità di inclinarlo su più angolazione per una postura più corretta. Nonostante ne riconosciamo l'utilità, nel corso della nostra prova, abbiamo sempre preferito la custodia che fornisce un supporto simile. Non manca anche un telecomando, esteticamente molto bello e curato nei dettagli, che però utilizza una batteria di tipo CR2032 (già inclusa in confezione) più difficile da trovare e più costosa delle classiche pile ministilo. Questa scelta però ha sicuramente permesso di contenere le dimensioni del controller.

BlitzWolf BW-PCM3

BlitzWolf BW-PCM3 BlitzWolf BW-PCM3

Ed infine la custodia di trasporto che funge anche da supporto, inclinabile su più angoli anche se non tutti perfettamente stabili. Ha uno spessore ridotto e - pur essendo in plastica - è di ottima qualità: morbida al tatto, leggermente zigrinata sul lato esterno per favorire la protezione dagli urti e anche la capacità di presa, ma rivestita in finta pelle all'interno per un tocco di eleganza. Nella parte centrale sono presenti due magneti, utili per agganciarla al monitor ad occhi chiusi. Essendo a portafoglio, inoltre, riesce a proteggere non solo lo schermo ma anche gran parte della zona posteriore. Insomma, in dimensioni ridottissime, questo accessorio riesce a svolgere una doppia funzione.

Specifiche tecniche BlitzWolf BW-PCM3

  • Display: 15.6 pollici IPS touch, HDR
  • Risoluzione: Full HD (1920 x 1080 pixel)
  • Color gamut: 45% NTSC
  • Frequenza di refresh: 24-60Hz (automatica)
  • Luminosità: 300cd/m2
  • USB-C Power Input: DC 5V/3A, supporto per reverse charging
  • Interfacce: due USB Type-C 3.1 full-featured, USB Type-A, HDMI, jack audio da 3.5 mm
  • Altro: telecomando
  • Dimensioni: 355 x 224 x 9.5-5 mm
  • Peso: 740 grammi

BlitzWolf BW-PCM3


BlitzWolf BW-PCM3 è realizzato in alluminio, di "tipo aeronautico" secondo l'azienda cinese, con una finitura gradevole ed un design leggero (pensa appena 740 grammi) e sottile (spessore variabile da 5 mm fino a 9.5 mm). Non a caso questo dispositivo è pensato per essere trasportato ovunque con facilità.

BlitzWolf BW-PCM3

Ed ora passiamo al corredo di interfacce: sul profilo destro troviamo una porta USB Type-A classica e i pulsanti di accensione/spegnimento e del volume, mentre sull’altro lato abbiamo una porta HDMI classica, due porte USB Type-C, un LED di notifica ed un jack audio da 3.5 mm per le cuffie. La dotazione di porte è molto completa, anche perché le due USB-C sono full-featured quindi possono trasmettere segnale video, dati e alimentazione, non solo per il monitor stesso, ma anche in uscita (reverse charging)per altri dispositivi collegati come per esempio lo smartphone.

BlitzWolf BW-PCM3 BlitzWolf BW-PCM3

BlitzWolf BW-PCM3 BlitzWolf BW-PCM3

Il fronte anteriore è occupato interamente dal display LCD IPS da 15.6 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) ed in più anche touch, per interagire direttamente con le dita quando è connesso a dispositivi compatibili. La gamma dei colori purtroppo non è molto spinta arrivando a coprire il 45% in NTSC ma d’altro canto abbiamo un’ottima luminosità di 300 nits, che non è affatto male anzi è equiparabile alla maggior parte dei notebook. Purtroppo essendo lucido, perché touch, è poco visibile all'aperto con luce diretta del sole. La frequenza di aggiornamento inoltre arriva fino a 60Hz e, grazie alla modalità HDR, potremo godere in modo molto più immersivo dei contenuti multimediali.

BlitzWolf BW-PCM3

Dalle nostre prove e dalle immagini dei test, potete notare come lo schermo abbia un'ottima resa dei colori, fatta eccezione per i neri poco profondi ma comunque accettabili. Molto bene anche la rappresentazione dei colori che si è dimostrata estremamente vivace e tutto sommato piacevole da vedere. E quindi sì, alcune specifiche non fanno gridare al miracolo ma poi effettivamente nell’utilizzo quotidiano, BlitzWolf BW-PCM3 si è rivelato un ottimo compagno.


BlitzWolf BW-PCM3 si può portare veramente ovunque: le cornici (anche esterne) sono veramente ridotte a pochi millimetri, la definizione è molto alta e, grazie alla possibilità di alimentarlo tramite USB Type-C, lo abbiamo collegato ad un MacBook e ad altri PC portatili con porta USB-C (Power Delivery) senza la necessità di utilizzare l’alimentatore specifico. L'abbiamo trovato molto comodo anche collegandolo a dispositivi Samsung per sfruttare appunto tutte le potenzialità del touch, che permette un'interazione molto più intuitiva con Android. Non è da sottovalutare, inoltre, che la tenuta dei colori è molto buona anche inclinandolo e mantiene quindi un ottima visuale senza perdere qualità nell'immagine.

BlitzWolf BW-PCM3

Dal menù o tramite telecomando possiamo scegliere diversi parametri come la luminosità, il contrasto o la nitidezza. Possiamo inoltre selezionare la temperatura del monitor e addirittura impostare la riduzione di emissioni di luce blu per evitare l'affaticamento della vista. E anche questo è un piccolo accorgimento ereditato direttamente dal mondo smartphone, a cui BlitzWolf BW-PCM3 è affine. Molto positivo inoltre che tra le lingue del menù, ci sia anche l'italiano.

BlitzWolf BW-PCM3

Gli speaker integrati invece non si sono dimostrati all'altezza del resto: il suono è molto sbilanciato verso gli alti e mancano quasi totalmente i bassi. Potrebbe comunque andar bene per la visione di un film, di una serie TV o di un video su YouTube, ma è decisamente bocciato per l'ascolto di musica. se invece lo volessimo usare per ascoltare musica. Ottima, inoltre, la gestione delle temperatura tanto da permetterci di tenere il monitor sulle gambe senza alcun fastidio, anche in modo continuato per diverse ore di fila.

Ovviamente BlitzWolf BW-PCM3 trova piena applicazione anche per essere collegato a gaming console e quindi utilizzato come terminale da gioco, un mercato in cui potrebbe davvero farsi valere visto anche il suo ottimo prezzo di vendita. Riuscite a trovare di meglio nella fascia di ingresso, sui 150 euro?

In conclusione BlitzWolf BW-PCM3 è un monitor esterno portatile di buona qualità che sicuramente fa del supporto touch uno dei suoi punti di forza, assieme ad un design e ad una costruzione perfetta. Non è privo di difetto (a cominciare dal comparto audio), ma tutto sommato sentiamo di consigliarlo a chi cerca uno schermo secondario più grande per lavorare/giocare ad un prezzo accessibile.

Commenti