Home News Qualcomm annuncia i nuovi Snapdragon 415, 425, 618 e 620

Qualcomm annuncia i nuovi Snapdragon 415, 425, 618 e 620

Qualcomm annuncia i nuovi Snapdragon 415, 425, 618 e 620Nuovi SoC in arrivo: Qualcomm ha infatti annunciato gli octa-core Snapdragon 415 e 425, e  gli Snapdragon 618 e 620 per la prima volta dotati di core ARM Cortex A72 a 64 bit. Saranno tutti in grado di portare funzioni di fascia alta in prodotti mainstream.

Qualcomm ha annunciato quattro nuovi SoC di fascia media, gli Snapdragon 415, 425, 618 e 620, che dovrebbero introdurre in questo segmento funzionalità prima esclusive dei device high-end. "La strategia di Qualcomm Technologies è sempre stata quella di introdurre funzionalità premium inizialmente nella fase di progettazione della famiglia premium Snapdragon 800, e poi trasferendo le stesse capacità nei prodotti Snapdragon 600, 400 e 200, in modo da aiutare i nostri clienti a fornire esperienze eccellenti anche a tutti quegli utenti maggiormente attenti ai costi" afferma Alex Katouzian, senior vice president of product management, Qualcomm Technologies. "Siamo entusiasti di annunciare i processori Snapdragon 620 e 618 che prevedono una grafica, una fotocamera, una tecnologia di acquisizione video in 4K e una connettività di nuova generazione, tutte funzionalità di livello premium che fino a questo momento trovavano spazio solo nei prodotti Snapdragon di classe 800. Entrambi i processori Snapdragon 620 e 618 sono dotati di supporto LTE X8 , connettività presente anche su Snapdragon 425, il primo della serie 400 a prevedere questa importante velocità".

Qualcomm Snapdragon 415, 425, 618 e 620

QUALCOMM SNAPDRAGON 415 E 425
Dei quattro, questi sono quelli più economici e destinati quindi alla fascia più bassa. La prima novità riguarda numero e tipologia dei core: i due processori infatti saranno in entrambi i casi octa-core ARM Cortex A53 a 64 bit, realizzati con processo produttivo a 28 nm, mentre la GPU sarà la Adreno 405. Sia lo Snapdragon 415 che lo Snapdragon 425 inoltre integreranno ora un modem 4G-LTE con supporto a tutti i principali standard mondiali, nel primo caso di tipo X5 LTE (Cat. 4) con velocità fino a 150 Mbps in download e 50 Mbps in upload, nel secondo X8 LTE, in pratica un Cat. 7 da 300/100 Mbps. Per quanto riguarda le capacità multimediali, il più potente Snapdragon 425 offrirà supporto a soluzioni fotografiche dual ISP, alla decodifica hardware del formato H.265/HEVC e alla riproduzione di video 1080p, mentre lo Snapdragon 415 si limiterà alla capacità di riprodurre e catturare video Full HD.

QUALCOMM SNAPDRAGON 618 E 620
Più potenti invece i Qualcomm Snapdragon 618 e 620, che tra l'altro utilizzeranno anche i nuovissimi core a 64 bit ARM Cortex A72 appena annunciati; nello specifico lo Snapdragon 618 utilizzerà quattro core ARM Cortex A53 e due Cortex A72, mentre lo Snapdragon 620 sarà un octa-core con quattro Cortex A72 e altrettanti Cortex A53.

Le restanti funzionalità invece saranno condivise, entrambi i SoC infatti integreranno un modem 4G-LTE X8, supporteranno fotocamere di alta qualità con configurazioni a doppio ISP (Image Signal Processor) e due sensori fino a 13 Mpixel ciascuno, stabilizzazione d'immagine tramite giroscopio, autofocus migliorato e applicazione delle tecniche di local tone mapping per migliorare le immagini più di quanto sia possibile attualmente tramite HDR. Dal punto di vista multimediale invece i due SoC saranno capaci di catturare e riprodurre video 4k in formato HEVC/H.265, potranno pilotare display QHD (2k) e trasmettere flussi video Full HD in streaming wireless.

Qualcomm Snapdragon 415, 425, 618 e 620

La presenza di un DSP Qualcomm Hexagon dedicato inoltre consentirà di rilevare in tempo reale i dati riguardanti movimento, posizionamento ed altro ancora, minimizzando così la necessità di un hub di sensori esterno al SoC stesso, offrendo così performance maggiori e più funzionalità con consumi più contenuti. Qualcomm Immersive Audio infine consentirà di giocare, ascoltare musica e film con una qualità elevata senza bisogno di ricorrere alle cuffie, grazie al supporto per la riproduzione di file con qualità di 192kHz/24bit.

Il Qualcomm Snapdragon 415 è già in fase di sampling e dovrebbe essere disponibile nei primi device commerciali nella prima parte del 2015. Gli Snapdragon 425, 618 e 620, sono attesi invece nella seconda parte di quest'anno.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy