Home News OLPC XO-3: tablet del 2012

OLPC XO-3: tablet del 2012

OLPC XO-3: tablet del 2012La fondazione OLPC ha distribuito alcune bozze che ritraggono il futuro tablet XO-3, previsto sul mercato non prima del 2012. Avrà un profilo sottile e un prezzo di acquisto inferiore ai 100 dollari.

Non è passato molto tempo dalla notizia che chiariva il fatto che il concept netbook dual touch XO-2 non sarebbe stato più prodotto. Le allora dichiarazioni facevano presagire l’intenzione della fondazione OLPC di  concentrarsi piuttosto sulla versione XO 1.75 e 3.0, passando al processore ARM. Da poche ore, l'organizzazione OLPC (One Laptop Per Child) si è presa la briga di delineare la nuova strategia per i futuri sistemi portatili ed ha reso disponibili alcune immagini di quello che sarà il tablet XO-3, previsto sul mercato nel 2012 al prezzo orientativo di circa 75 dollari.

OLPC XO-3

OLPC XO-3

La roadmap prevede, però, la precedente uscita delle versioni XO 1.5 e 1.75. Entrambi i modelli si concentreranno, come d’uopo, su un prezzo di acquisto piuttosto contenuto, pari a 200 dollari e 150 dollari rispettivamente. L’XO 1.5, caratterizzato da un design piuttosto simile a quello del modello precedente, dovrebbe essere disponibile già a partire dal mese di Gennaio 2010 e sarà equipaggiato con un processore VIA anziché AMD Geode. Il sistema operativo potrà essere sia Windows che Linux. Il 2011, invece, dovrebbe essere l’anno candidato per il debutto sul mercato dell’XO 1.75 dotato di processore Marvell. L’architettura di riferimento sarà ARM e sarà presente un display da 8,9 pollici di diagonale sensibile al tocco.

OLPC XO-3

Riguardo all’XO-3, quest’ultimo dovrebbe mantenere caratteristiche tecniche molto simili a quelle previste per il modello 1.75 ma sarà il design a subire maggiori rinnovamenti. Infatti, secondo quanto si può evincere dalle immagini circolate, il form factor si avvicinerebbe più a quello di un tablet a profilo sottile e dalle dimensioni particolarmente contenute. Un anello posto su uno degli angoli è una soluzione che potrebbe essere utilizzata per appendere il device quando non utilizzato. Il display impiegato è un Pixel Qi che dovrebbe garantire una facile visione anche durante l’esposizione alla luce del giorno. Il prezzo di commercializzazione, annunciato inferiore ai 100 dollari, potrebbe essere ragionevolmente pari a circa 75 dollari.