Home News Nvidia Tegra: performance in video

Nvidia Tegra: performance in video

Nvidia Tegra: performance in videoDurante il Computex di Taipei sono stati esibiti alcuni dispositivi basati su piattaforma Nvidia Tegra, che promettono prestazioni eclatanti a fronte di un prezzo ultracompetitivo. L'accoppiata Nvidia Tegra e Nvidia Ion potrebbe seriamente compromettere la leadership di Intel nel settore.

Come già annunciato alcuni giorni fa, Nvidia ha portato al Computex un discreto numero di dispositivi basati sulla piattaforma ultramobile Nvidia Tegra. A differenza della piattaforma Nvidia Ion, che impiega una piattaforma Nvidia con grafica mGPU GeForce 9400M G ma offre compatibilità per i processori Intel Atom, Tegra accoppia un chip grafico GeForce a basso consumo ai microprocessori ARM. Per questo motivo, mentre i prodotti Nvidia Ion potranno avvalersi di sistema operativo Microsoft Windows XP, Vista e 7, i dispositivi Tegra dovranno accontentarsi di Windows CE.


Non bisogna scordare tuttavia la popolarita crescente della piattaforma open-source Google Android, che potrebbe rivelarsi il partner ideale per Nvidia Tegra. A causa del balzello imposto da Intel per l'adozione di processori Atom su chipset non-Intel, i netbook Nvidia Ion potrebbero risultare leggermente più costosi dei classici prodotti con chipset Intel 945GSE. Il ruolo di Atom-killer potrebbe essere assunto perciò proprio dalle soluzioni Nvidia Tegra, che promettono prestazioni grafiche nettamente superiori rispetto alle soluzioni Intel Atom tradizionali, ad un prezzo decisamente inferiore.

Nvidia Tegra MID

La nuova piattaforma Nvidia è infatti in grado di gestire la riproduzione di contenuti multimediali H.264 HD 720p (Tegra 600) e HD 1080p (Tegra 650), e di offrire una autonomia superiore. I processori ARM non sono tuttavia in grado di raggiungere la potenza computazionale delle CPU Atom; va sottolineato anche che la configurazione hardware dei netbook Tegra sarà costituita da periferiche a basso costo (drive SSD di piccole dimensioni, 256MB o 512MB di memoria RAM, e forse in futuro anche 1GB) per mantenere il prezzo finale del dispositivo al di sotto della soglia dei 200 dollari. Le incredibili prestazioni a livello multimediale offerte da Nvidia Tegra, che stando al produttore sarebbe in grado di reggere 10 ore di riproduzione di contenuti HD 1080p e addirittura 25 giorni di riproduzione audio con singola carica di batteria, potrebbero tuttavia attirare quella parte di utenza che si interessa maggiormente all'intrattenimento mobile.

Come possiamo vedere dai primi video in circolazione, i netbook Nvidia Tegra hanno la tendenza ad essere molto leggeri e sottili, ed a racchiudere la maggiorparte delle interfacce sul lato posteriore del dispositivo. Tutto ciò è possibile grazie alle ridottissime dimensioni della componentistica hardware, che di fatto può essere tranquillamente integrata all'interno di prodotti handheld. Tra i primi dispositivi funzionanti esposti da Nvidia e dai suoi partner figurano Compal CN88, Mobinnova Elan, Inventec Rainbow, Mobinnova Mabo e Pegatron Vivid. Gordon Grigor, Nvidia Director della divisione Mobile Software, si è occupato invece di mostrare al pubblico le potenzialità multimediali dei dispositivi.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy