Home News Notebook con scheda grafica Nvidia GeForce GTX 560M

Notebook con scheda grafica Nvidia GeForce GTX 560M

Notebook con scheda grafica Nvidia GeForce GTX 560MIl Green Team aggiorna la sua scheda video di punta per il settore mobile e conquista l'interesse del mercato: entro l'estate 2011 ci saranno ben sei portatili dotati di questa GPU, prodotti da grandi brand come ASUS, MSI, Alienware e Toshiba.

Al Computex 2011, il gigante delle GPU ha presentato il suo nuovo modello di punta per il settore mobile, la Nvidia GeForce GTX 560M, che promette di portare l'esperienza di gioco in full HD e 3D anche sui notebook con scheda grafica singola. Sostanzialmente si tratta di una revisione dell'architettura Fermi del core GF106 su cui era basata la precedente GTX 460M, ottimizzato e ribattezzato GF116. Le feature sono essenzialmente identiche, troviamo quindi 192 shader unit con frequenza di 1550 MHz e 775 MHz per il core, in luogo dei 675 MHz e 1350 MHz del GF106. Il quantitativo di RAM di tipo GDDR5 ammonta a 1.5 GB, con bus a 192 bit e clock di 1250 MHz.

MSI GT683

La GPU supporta le funzioni CUDA, OpenCL e DirectCompute 2.1 per il General Purpose GPU, ossia l'accelerazione hardware di operazioni come l'encoding video o il calcolo della fisica nei giochi in tempo reale. Presente anche la tecnologia PureVideo HD per l'accelerazione hardware del deconding dei formati video VP4, MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4 Part 2 (MPEG-4 ASP come DivX o XviD), VC-1/WMV9 e H.264 (VLD, IDCT, Motion Compensation, e Deblocking). infine la GeForce GTX 560M supporta anche l'output audio Bitstream HD Audio (Blu-Ray) via HDMI, che permette di trasferire bitstream Dolby True HD e DTS-HD senza perdita di qualità a un receiver HiFi.

La soluzione è stata accolta molto positivamente dai produttori, tant'è che entro l'estate 2011 sono attesi ben otto nuovi desktop replacement da alcuni dei brand più importanti, come ASUS, MSI, Alienware e Toshiba. Quest'ultima introdurrà sul mercato il modello Qosmio X770, di cui vi abbiamo già parlato. ASUS ed MSI invece presenteranno due nuovi modelli ciascuno. Per la prima troviamo ASUS G53SW 3D, caratterizzato dalla tecnologia Naked Eye 3D, che permette di visualizzare immagini stereoscopiche senza gli occhialini e soprattutto senza la necessità, da parte dell'utente, di porsi esattamente al centro rispetto alla verticale del display.

Toshiba Qosmio X770

Tale soluzione, infatti, attraverso una particolare webcam, rileva la posizione degli occhi dello spettatore e proietta le immagini tridimensionali proprio in quella direzione. Altre caratteristiche sono il processore quad core Intel Core i7-2630QM da 2 GHz, dischi fino a 1 TB di capacità di storage, masterizzatore Blu-ray e moduli WiFi e Bluetooth. Anche il modello Asus G74SX, che fa parte della famiglia R.O.G. (Republic Of Gamers) adotta la stessa scheda grafica, accompagnata sempre dalla CPU Intel Core i7-2630QM e da un interessante sistema di cooling, chiamato Dual Intelligent Fans Enhanced Thermal System, che decide dinamicamente se abilitare la ventola dedicata alla CPU o quella della GPU o entrambe, a seconda del carico di lavoro istantaneo. 

Anche il mastodontico Alienware M18x adotterà la nuova scheda Nvidia. Alienware M18x, di cui vi abbiamo già parlato, è un desktop replacement da gioco caratterizzato da una diagonale di 18.4 pollici e da una dotazione hardware particolarmente potente, con processore Intel Core i7-2820QM da 2.3 GHz e fino a 32 GB di DDR3 da 1333 MHz. infine anche MSI adotterà la scheda video per i suoi due modelli MSI GT683 e GT780, caratterizzati rispettivamente da diagonali di 15.6 e 17.3 pollici, sempre CPU quad core Intel Core i7 di seconda generazione, fino a 16 GB di RAM DDR3, dischi fissi fino a 1 TB in modalità RAID o, per MSI GT780, sostituibile con un'unità SSD e sistema audio curato dal famoso produttore HiFi Dynaudio.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy