Home News Motorola lancia Moto Z3, il primo smartphone 5G (con moto mod)

Motorola lancia Moto Z3, il primo smartphone 5G (con moto mod)

Motorola lancia Moto Z3, il primo smartphone 5G (con moto mod)Anche se la rete 5G non è ancora realtà, Motorola ha lanciato il primo smartphone abilitato per la nuova tecnologia: Moto Z3 sarà provvisto di un moto mod 5G, grazie al modem Qualcomm Snapdragon X50.

Nel 2018, Motorola ha celebrato ben 45 anni di tappe e momenti importanti, dal primo dispositivo portatile all'iconico RAZR fino al lancio della famiglia moto z e alla rivoluzionaria tecnologia modulare dei moto mods. E ancora oggi, l'azienda statunitense continua a innovare, lanciando il primo smartphone con rete 5G, utilizzando la nostra tecnologia moto mod. L'accesso alle reti 5G rafforzerà la connettività mobile e migliorerà in modo radicale l'utilizzo dello smartphone con una velocità fino a 10 volte superiore alla tecnologia wireless attuale, una latenza inferiore e una larghezza di banda superiore.

Moto Z3

Moto Z3 - questo il suo nome - è apparentemente uno smartphone modulari come tanti altri del brand, dotato di un display Super AMOLED da 6 pollici FHD+ (2160 x 1080 pixel) con Gorilla Glass 3, processore Qualcomm Snapdragon 835, 4GB di RAM e 64GB di memoria interna, ma ciò che lo renderà speciale per davvero sarà la possibilità di aggiornarlo con un modulo 5G. A due anni dall'espansione delle funzionalità dello smartphone negli ambiti fotografia, audio, durata della batteria e altro, Motorola ha deciso di sfruttare e valorizzare tutto il potenziale della propria piattaforma moto mods introducendo per prima volta sul mercato la tecnologia con il 5G. In sostanza, basterà agganciare il moto mod 5G sul retro del telefono e potrete connettervi con la nuova rete mobile 5G.

Stando a quanto rilasciato da Motorola, Moto Z3 sarà disponibile sul mercato americano dal 16 agosto in esclusiva con Verizon (20$ al mese per 24 mesi, per un prezzo totale di 480 dollari), ma il moto mod 5G verrà lanciato solo all'inizio del 2019, periodo in cui l'operatore completerà la sua rete 5G in USA.

Moto Z3 Moto Z3

Moto Z3

Preparatevi a un live streaming in 4K e a video chat senza interruzioni, a giochi senza scatti, a esperienze di realtà virtuale e a una velocità di download mai vista prima. Il 5G renderà più fluido ed agevole l'utilizzo degli smartphone e consentirà alle aziende di garantire ai propri utenti più efficienza e produttività in movimento. Il 5G consentirà di vivere esperienze nuove, mai provate prima.

Moto Z3 sarà fornito di sistema operativo Android 8.1 Oreo, lettore di impronte digitali e supporto per la tecnologia di riconoscimento facciale, ma ha anche uno slot per schede microSD per espandere la memoria interna fino a 2TB. A bordo, troviamo inoltre una batteria da 3000 mAh che potrà essere ricaricata rapidamente attraverso la porta USB Type-C con l'alimentatore TurboPower da 15W, una fotocamera anteriore da 8MP con grandangolo da 84° ed una dual-camera sul retro da 12MP + 12MP che supporterà registrazione di video 4K HD e time-lapse. All'interno del telaio in alluminio lucido serie 6000, rivestito in ceramica sul retro, Motorola ha aggiunto WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0 e NFC, 4 microfoni ed un adattatore audio USB-C/jack da 3.5 mm per utilizzare degli auricolari classici.

Moto Z3 Moto Z3

Moto Z3

 

Come tutti i modelli della famiglia Moto Z, anche quest'ultimo sarà compatibile con i moto mods esistenti (speaker, batteria, fotocamera...), ma considerando che sarà il primo smartphone con modem Qualcomm Snapdragon X50 (e componenti a onde millimetriche) sarà anche l'unico terminale compatibile con il prossimo moto mod 5G. In assenza del modulo, Moto Z3 sarà limitato a reti 4G (quindi più lento nella velocità di connessione) ma anche più compatto visto che, dalle prime immagini ufficiali, il moto mod 5G sarà spesso quasi il doppio dello smartphone.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy