MediaTek Helio X30 deca-core nella seconda metà del 2016!Iniziano ad emergere alcune indiscrezioni sul prossimo chip MediaTek Helio X30, un deca-core (Cortex-A72 e Cortex-A53) prodotto con tecnologia FinFET 16nm. Il suo rilascio potrebbe avvenire nella seconda metà del 2016.

MediaTek è stata fondata nel 1997, ha prodotto per anni processori low-cost con discreto successo, ma solo recentemente è riuscita ad imporsi sul mercato. Dopo aver invaso la fascia bassa del mercato, l'azienda taiwanese si è focalizzata su chip ad alte prestazioni con ottimi risultati: i suoi SoC sono stati utilizzati da OEM cinesi e, nel giro di qualche mese, hanno convinto anche grandi colossi dell'elettronica. Non è raro oggi trovare in vendita smartphone e tablet con chip MediaTek MT6735, MT6753 a 64-bit o con il nuovo Helio X10 (MT6795). Entro la fine dell'anno, però, MediaTek introdurrà il primo processore deca-core Helio X20 (MT6797) a 64-bit che rivedremo dopo qualche mese in almeno un paio (per ora) di dispositivi, tra cui LEAGOO Elite Pro.

Mediatek Soc

Nonostante Helio X20 non sia ancora disponibile sul mercato (ma solo per i produttori), già si parla di Helio X30, il suo successore. Stando a quanto rivelato da Pan Jiutang, un analista cinese, MediaTek potrebbe rilasciare questo SoC tra meno di un anno e probabilmente nella seconda metà del 2016. In termini di potenza, Helio X30 supererà Helio X20 e potrebbe quindi essere il rivale perfetto per lo Snapdragon 820.

Anche se non abbiamo conferme ufficiali, MediaTek Helio X30 dovrebbe essere prodotto con tecnologia FinFET a 16nm ed organizzato secondo il design cluster di Helio X20, sebbene più avanzato. Anche questo modello sarà un deca-core, ma sarà composto così: 4 core Cortex-A72 a 2.5 GHz, 2 core Cortex-A72 a 2.0GHz, 2 core Cortex-A53 a 1.5GHz e 2 core Cortex-A53 a 1.0GHz. Il chip supporterà memoria RAM LPDDR4 (1600MHz) in dual-channel e eMMC 5.1. Gli OEM saranno in grado di equipaggiare i dispositivi con fotocamere (fino a) da 40 megapixel e GPU Mali-T880 MP4

Via: Android-Headlines

Commenti