Home News MediaTek lavora su SoC ARM Cortex-A53 e Cortex-A57

MediaTek lavora su SoC ARM Cortex-A53 e Cortex-A57

MediaTek lavora su SoC ARM Cortex-A53 e Cortex-A57Nel 2014, MediaTek potrebbe sfornare nuovi chip basati su architettura ARM Cortex-A50, ed in particolare su Cortex-A57 e Cortex-A53 con nuove GPU Mali.

MediaTek, uno dei principali produttori taiwanesi di chip, ha dichiarato di essere impegnato nella produzione di un nuovo SoC basato su ARM Cortex-A15 con tecnologia big.LITTLE, che dovrebbe essere chiamato MediaTek MT8135. Stando però alle ultime indiscrezioni, l'azienda avrebbe ottenuto anche la licenza di utilizzo di chip basati sulla nuova architettura ARM Cortex-A50 (con ovviamente nuove GPU Mali) e ciò significa che entro il prossimo anno MediaTek rilascerà processori capaci di supportare le istruzioni ARMv8-A da 32bit o 64bit. Di lì a poco, arriverà anche una nuova generazione di tablet.

ARM Cortex A53 e A57

 

La strategia Mediatek è cambiata. Negli ultimi due anni, la società si è concentrata sul settore low-cost ed entry-level del mercato, con ottimi risultati diventando una delle prime aziende di SoC per tablet e smartphone cinesi. Negli ultimi tempi, invece, Mediatek punta in alto, sfidando grandi nomi come Qualcomm, Samsung e NVIDIA. A conferma di questo, la società taiwanese avrebbe in programma anche il rilascio di un SoC octa-core Mediatek MTK6592, formato esclusivamente da un unico processore a otto core, tutti utilizzabili contemporaneamente ma di tipo ARM Cortex A7, così da bilanciare l'elevato numero di core con un'architettura più parca nei consumi.

Anche se è molto più alta la probabilità di trovare processori MediaTek in smartphone e tablet di fattura cinese, sconosciuti e poco accattivanti, ultimamente anche alcune aziende di alto profilo (come Lenovo e Acer) hanno iniziato ad adottare i suoi chip, nei tablet low-cost. Visto che MediaTek si sta muovendo verso Cortex-A57 e Cortex-A53, i suoi potrebbero potrebbero far gola ad altri clienti.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy