LG Tab-Book H160, Tab-Book Ultra Z160 e Utrabook Z360 al CES 2013In attesa del CES di Las Vegas LG anticipa i tempi e rilascia le caratteristiche principali delle sue nuove soluzioni ultramobili equipaggiate con l'OS Microsoft Windows 8: si tratta di un ultrabook, LG Z360 e due convertibili con tastiera slider, i modelli LG Tab-Book H160 e Z160.

Il CES 2013 di Las Vegas è ormai vicino, aprendo i battenti nei primi giorni di gennaio, ma molti produttori - nell'intento di guadagnare maggior attenzione sui propri prodotti - stanno anticipando i tempi, mostrando i device che di qui a pochi giorni porteranno negli Stati Uniti e illustrandone anche le principali caratteristiche tecniche. Tra questi c'è anche LG, il produttore coreano che in questi giorni ha mostrato la sua nuova famiglia di device ultramobili, tutti Windows 8 based ovviamente.

LG Tab-Book H160

I primi due sono degli ultrabook convertibili particolarmente compatti e leggeri, in grado di combinare dunque la portabilità di un tablet con la flessibilità d'uso di un ultrabook. Il primo si chiama Tab-Book H160, è spesso appena 15.9 mm e pesa solo 1.05 Kg. Il display è un IPS con diagonale di 11.6 pollici e risoluzione HD da 1366 x 768 pixel, sviluppato da LG e a quanto pare dotato di un angolo di visione sul piano orizzontale particolarmente ampio e di colori molto fedeli.

All'interno è ospitato un processore Intel Atom Z2760 Clover Trail in grado di raggiungere una frequenza operativa massima pari a 1.8 GHz, mentre tra le porte disponibili troviamo ovviamente un'uscita video digitale HDMI, una porta USB 2.0 e anche uno slot per memorie di tipo SD. Non mancano infine nemmeno i moduli WiFi e Bluetooth 4.0. Ovviamente la caratteristica principale di questa soluzione è la tastiera di tipo slider che scivola al di sotto del display quando non serve, trasformando l'H160 in un tablet. L'autonomia dovrebbe superare le 12 ore.

La versione Tab-Book Ultra Z160 ha grossomodo le stesse caratteristiche ma rappresenta la versione high end. Il display IPS dunque dovrebbe avere una risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel, mentre all'interno si dovrebbe trovare un più potente processore Core i5. Infine incontriamo l'Ultrabook Z360, un portatile ultrasottile con soli 13.6 mm di spessore e un peso di 1.15 Kg. Il diplay sarà ancora una volta di tipo IPS ma con una diagonale maggiore, pari a 13.3 pollici e risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel.

La configurazione invece prevede un processore Intel Ivy Bridge Core i5 o i7 abbinato a 2 GB di memoria RAM, molto probabilmente espandibili e unità SSD di tipo SATA 3 per lo storage locale. Tra le altre caratteristiche troviamo poi anche due porte USB 3.0, il plug per l'aggancio Kensington Lock, jack audio combo per cuffie e microfono, uscita video HDMI e uno slot per schede di memorie micro SD. 

Commenti