Home News Jolicloud 1.0 diventa touch

Jolicloud 1.0 diventa touch

Jolicloud 1.0 diventa touchAttraverso un semplice video di Youtube, che mostra un Samsung NB30 in azione, il team di Jolicloud annuncia il supporto della omonima distribuzione per schermi touchscreen. Nasce Jolicloud 1.0 touch.

Diverse settimane il team di sviluppo di Jolicloud aveva comunicato ai suoi utenti l'imminente arrivo di un aggiornamento che avrebbe rivoluzionato anche questa distro. Oggi infatti, Jolicloud 1.0 dichiara la sua compatibilità anche con schermi touchscreen. Dal video uppato su Youtube possiamo vedere l'interfaccia HTML 5 in azione, che permette all'internauta con un dito di spostare le icone, di utilizzare tasti di accesso rapido ai programmi o di webapps, come su un smartphone.

Jolicloud

Il supporto per il touchscreen porta naturalmente una certa elasticità e facilità di utilizzo al sistema operativo Linux integrato. Chiunque deciderà di installare Jolicloud sul proprio display touch, infatti, potrà avere "a portata di dito" tutti i programmi e le applicazioni in un'interfaccia chiara ed intuitiva. Dopo aver realizzaro una distro semplice ed efficace, pensata e realizzata per i netbook, Jolicloud passa al mondo dei tablet PC.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy