Home News Internet Explorer 10: nuove funzionalità touch e di sicurezza

Internet Explorer 10: nuove funzionalità touch e di sicurezza

Internet Explorer 10 Metro: migliore supporto per il tocco e sicurezza potenziataLa nuova versione del celebre browser di Microsoft (Internet Explorer 10) si arricchisce di numerose funzionalità. Migliorato il supporto alla tecnologia touch e introdotte nuove tecnologie legate alla sicurezza.

Microsoft continua a presentare nuove funzionalità che arricchiscono la release 10 del nuovo browser Internet Explorer. Arrivano interessanti informazioni circa l’interfaccia touch-friendly Metro e il miglioramento della sicurezza.

Metro Internet Explorer 10 dispone di una interfaccia con menu e barre di navigazione a scomparsa in modo da permettere all’utente di concentrarsi soprattutto sul contenuto della pagina web che sta visitando. Una scelta simile a quella compiuta da Google Chrome e che gli utenti hanno dimostrato di gradire, soprattutto sui tablet e altri dispositivi ultramobile. Altri miglioramenti sono indirizzati a consentire una più efficace interazione con il tocco delle dita: al posto delle comuni linguette che raccolgono le pagine web attualmente aperte, vengono visualizzate delle vere e proprie miniature che possono essere trascinate semplicemente ed organizzate secondo le proprie necessità.

Se si utilizza un dispositivo dotato di schermo touch, Internet Explorer 10 Metro mostrerà la barra di navigazione in basso piuttosto che in alto, e consentirà di spostarsi con facilità nella cronologia tramite un tocco a destra o a sinistra del display.

Internet Explorer 10 Metro

Sul versante sicurezza, Internet Explorer 10 includerà la cosiddetta modalità Enhanced Protected Mode. Si tratta di una tecnica, introdotta per la prima volta in IE7 su Windows Vista, che crea processi separati con bassi privilegi per eseguire codice JavaScript e HTML. In questo modo, il processo non ha accesso in scrittura sulla maggior parte dei file di sistema. Questa tecnica è aggirabile ma la nuova versione della Enhanced Protected Mode promette vita dura per gli hacker riducendo, ulteriormente, i privilegi dei processi al punto da impedire, talvolta, anche l’accesso in lettura.

Abbinando questa strategia alla ForceASLR, disponibile per tutto il sistema operativo, la combinazione Windows 8-Internet Explorer 10 consentirà di innalzare la sicurezza ad un livello superiore rispetto alle versioni precedenti.  Ricordiamo che ForceASLR è una tecnologia che rende casuale la locazione di memoria in cui memorizzare i componenti aggiuntivi e le DLL ogni volta che si carica il browser.

Nonostante le ottime premesse, Internet Explorer 10 dovrà però scontrarsi con i soliti colossi del settore. Mozilla, ad esempio, sta lavorando ad una nuova versione del browser Firefox specifica per la nuova UI a piastrelle ed anche Google ha annunciato una nuova release di Chrome Metro.
È possibile testare le funzionalità di IE10 attraverso Windows 8 Consumer Preview, disponibile da poche settimane per il download gratuito.

Fonte MSDN

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy