Home News Intel Kaby Lake-H per gaming notebook e workstation mobile al CES 2017

Intel Kaby Lake-H per gaming notebook e workstation mobile al CES 2017

Intel Kaby Lake-H per gaming notebook e workstation mobile al CES 2017Nel giro di qualche settimana, e probabilmente con una presentazione dedicata al CES 2017, Intel completerà il lancio dei suoi processori Kaby Lake introducendo modelli per notebook high-power e PC desktop.

Anche se sembrano passati anni, i processori Intel Kaby Lake sono in circolazione da un paio di mesi. L'azienda di Santa Clara ha introdotto ufficialmente i chip Intel Core di settima generazione ad IFA 2016 di Berlino, tutti modelli dual-core da 4.5 watt e 15 watt, indirizzati a notebook ultrasottili e ultrabook, tablet, ibridi 2-in-1 e convertibili, ma a volte anche impiegati in Mini PC e desktop compatti a basso consumo. Vi basti pensare che sono stati contati oltre 100 design di terminali nel 2016 basati su processori Kaby Lake-Y e Kaby Lake-U, nel mercato consumer.

Ma questa rappresenta solo la prima fase, perché nei prossimi mesi Santa Clara completerà la migrazione a Kaby Lake, introducendo altri processori ed in particolare quelli con tecnologia Intel vPro dedicati al mercato enterprise per workstation, gaming notebook e desktop replacement, nonché PC fissi, AIO ed altri sistemi ad alte prestazioni. Si tratta delle famiglie Kaby Lake-H (mobile), Kaby Lake-K (sbloccate), Kaby Lake-S e Kaby Lake-T (desktop) con TDP fino a 95W, che finalmente accontenteranno quegli utenti che aspettavano di rinnovare il proprio computer con una nuova CPU più veloce.

Intel Kaby Lake

Kaby Lake è la terza generazione di processori Intel basata su processo produttivo a 14 nm, che interrompe il consueto ciclo di sviluppo tick-tock sostituendolo con uno che Santa Clara chiama "process -> architecture -> optimization" (dove Kaby Lake rappresenta proprio l'ultima fase). Ma che tipo di ottimizzazione è stata operata? Intel sottolinea alcuni miglioramenti:

  • la nuova funzionalità di decodifica HEVC a 10 bit offre una riproduzione fluida di contenuti premium fino a 4K UHD
  • la nuova funzionalità di decodifica VP9 consente una riproduzione fluida ed efficiente di contenuti 4K UHD e 4K a 360 gradi durante il multitasking
  • possibilità di creare, modificare e condividere rapidamente e facilmente video 4K UHD a 360° 8 volte più velocemente rispetto a un PC di 5 anni fa
  • fino a 9,5 ore di riproduzione di video 4K

L'appuntamento sembra quindi fissato per gennaio al CES 2017, dove probabilmente vedremo anche la nuova generazione di Mini PC Intel NUC (Kaby Lake e Kaby Lake vPro) che arriverà sul mercato solo per la metà dello stesso anno.

Intanto alcuni rivenditori hanno già pubblicato i listini dei processori per desktop, che oltre a darci le prime informazioni sui prezzi, ci offrono in anteprima anche i codici delle CPU: Intel Core i5-7400 costerà 235 euro, Core i5-7500 verrà 253 euro, mentre Core i5-7600 avrà un prezzo di 277 euro, il processore Core i5-7600K (sbloccato) costerà 301 euro, il Core i7-7000 quasi 390 euro e per finire il Core i7-7700K potrebbe avere un prezzo di 434 euro.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy