Home News Dell Precision 3540 e Precision 3541, workstation mobile aggiornate

Dell Precision 3540 e Precision 3541, workstation mobile aggiornate

Dell Precision 3540 e Precision 3541, workstation mobile aggiornateDell ha presentato due nuove workstation mobile da 15.6 pollici: Precision 3540 con Intel Core i7-8665U e grafica AMD Radeon Pro WX2100, Precision 3541 con Intel Xeon E-2276M e Nvidia Quadro P620. Le prime SKU sono già disponibili in Italia.

Nel corso della conferenza annuale Dell Technologies World a Las Vegas, l'azienda americana ha aggiornato buona parte della sua offerta "business", presentando dei nuovi modelli Latitude 7000 e Vostro 5000/7000. Tra le novità però non poteva mancare la linea di workstation mobile Precision, indirizzata ai clienti più esigenti - nello specifico ingegneri, architetti, designer e creatori digitali - che richiedono dalla propria macchina potenza grafica e velocità nell'elaborazione.

A differenza della serie Precision 5000 di fascia media e Precision 7000 di fascia alta, i modelli Dell Precision 3540 e Precision 3541 sono i più economici della famiglia perché disponibili in configurazioni meno "estreme" per chi è più attento al budget.

Dell Precision 3540

Dell Precision 3540 Dell Precision 3540

 

Costruiti utilizzando lo stesso chassis, Dell Precision 3540 e Precision 3541 condividono non solo design e dimensioni (359 x 236 x 20 mm, a partire 1.83 Kg) ma anche il corredo di interfacce e lo schermo da 15.6 pollici disponibile con risoluzione HD (1366 x 768 pixel) o Full HD (1920 x 1080 pixel) anti-riflesso e non-touch. Il touchscreen sarà disponibile solo opzionalmente con risoluzione HD.

Le principali differenze però si trovano all'interno, soprattutto nella combinazione di CPU/GPU: Precision 3540 potrà supportare processori (fino a) Intel Core i7-8665U da 15W, affiancati da massimo 32GB di RAM a 2400MHz (non ECC) e storage fino a 2TB su HDD e/o SSD, con grafica AMD Radeon Pro WX2100, mentre il Precision 3541 potrà essere equipaggiato con chip ben più potenti da 35W - dal Core i5-9300H al Core i9-9880H fino allo Xeon E-2276M, con supporto per memoria ECC e grafica Nvidia Quadro P620. E dal momento che quest'ultimo modello avrà componenti più potenti, peserà 135 grammi in più del Precision 3540 ed avrà un alimentatore più grande.

Per entrambi, Dell ha previsto più opzioni per la batteria (da 42Wh, 51Wh e 68Wh) mentre il corredo di interfacce è sostanzialmente identico: una Thunderbolt 3, tre USB 3.1 (di cui PowerShare), una HDMI, jack audio da 3.5 mm, RJ-45 (Gigabit Ethernet), oltre ad un lettore di schede SD ed un lettore di Smart Card opzionale. Tutte le SKU però saranno provviste di serie della webcam con otturatore fisico per la privacy, del sensore per le impronte digitali, nonché WiFi 6 (802.11ax) MU-MIMO Dual Band 2x2 e Bluetooth 5.0.

Dell Precision 3541

Stando a quanto comunicato da Dell, le due workstation saranno disponibili con sistemi operativi a scelta tra Windows, Ubuntu o Red Hat Linux. Dell Precision 3541 sarà in vendita entro maggio (e per ora non c'è alcuna traccia nel sito ufficiale dell'azienda), mentre Dell Precision 3540 è già acquistabile in Italia in quattro configurazioni:

  • Intel Core i5-8265U, 4GB di RAM, HDD da 500GB, display HD e Windows 10 a 995,51 euro
  • Intel Core i5-8265U, 8GB di RAM, SSD da 256GB, display FHD e Windows 10 a 1049 euro
  • Intel Core i7-8565U, 8GB di RAM, SSD da 256GB, display FHD e Windows 10 a 1219 euro
  • Intel Core i7-8565U, 16GB di RAM, SSD da 512GB, display FHD e Windows 10 a 1519 euro

Non sappiamo al momento se Dell deciderà di aggiungere altre SKU a quelle già disponibili, con processori più potenti e con OS Linux-based, ma vi terremo aggiornati in futuro. Probabilmente al Computex 2019 ne sapremo di più.

Via: Notebookcheck

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy