Home News Intel Edison con CPU Atom, e non più Quark

Intel Edison con CPU Atom, e non più Quark

Intel Edison con CPU Atom, e non più QuarkIntel Quark slitta. L'azienda di Santa Clara non riuscirà (quasi certamente) a mettere in commercio i nuovi chip entro l'estate e in alternativa produrrà un chip Atom dual-core da 500MHz (Silvermont) per Intel Edison dedicato ai dispositivi indossabili.

Intel ha presentato una nuova famiglia di piccoli chip a basso consumo per dispositivi indossabili ed altre soluzioni di "internet of things" nel settembre 2013. Intel Edison è un nuovo computer basato su un SoC Intel Quark dual-core racchiuso nel formato di una scheda SD, con funzionalità wireless integrate (WiFi e Bluetooth) e supporto per molteplici sistemi operativi (Linux incluso). Inizialmente attesi entro l'estate, Quark ed Edison non sembrano ancora ultimati e Santa Clara ha deciso di correre ai ripari. La soluzione è temporanea e forse un po' posticcia: ampliare ed adattare alla "wearable technology" la sua piattaforma mobile con chip Intel Atom.

Intel Edison Intel Edison

I nuovi processori Intel Atom sono basati su architettura "Silvermont", come le CPU Intel Bay Trail per tablet, notebook ed altri dispositivi di piccola taglia, ma i nuovi chip "indossabili" sono progettati per funzionare a velocità inferiori (e presumibilmente per utilizzare meno energia). Intel afferma che le schede madri Edison con i nuovi chip Atom per dispositivi indossabili saranno modelli dual-core da 500MHz, dual-threaded, con multipoint control unit (MCU), 30 interfacce di input/output ed una user interface da 70-pin.

Anche se le piattaforme Atom-based saranno lanciate prima, Intel spera ancora di portare a termine lo sviluppo della nuova piattaforma mobile e riuscire a mettere in commercio le schede Edison entro questa estate. Ovviamente cambieranno gli ingombri: la nuova scheda Edison non sarà più piccola quanto una scheda SD, ma più grande e spessa, con un maggior impiego di energia. Saranno contenti i partner di Santa Clara che, lo scorso CES 2014, hanno annunciato l'arrivo di dispositivi indossabili con un SoC Quark? Intel riuscirà a rispettare i tempi (forse) ma non i patti.

Via: Engadget