Home News Tablet Huawei MediaPad 10 in arrivo?

Tablet Huawei MediaPad 10 in arrivo?

Huawei MediaPad 10 in arrivo?Cominciano a circolare i primi rumor relativi al nuovo tablet Huawei MediaPad 10 che potrebbe essere svelato ufficialmente nel corso del prossimo Mobile World Congress di Barcellona.  Novità anche sul fronte smartphone con Ascend D1 Q.

Oltre allo smartphone Ascend D1 Q, Huawei presenterà probabilmente al Mobile World Congress di Barcellona anche il nuovo tablet MediaPad 10. A rivelarlo Yu Chengdong, CMO dell’azienda, ma andiamo con ordine. Huawei è entrata nel settore Android timidamente, lanciando prodotti entry-level che si sono sin da subito fatti apprezzare per la loro qualità. La compagnia ha deciso di voler tentare la scalata e punta, ora, a dispositivi di fascia nettamente maggiore.

L’idea è quella di proporre novità particolarmente frizzanti sia nel settore dei tablet che in quello degli smartphone. In quest’ultimo caso, sembra pronta la linea “Diamond” con il suo agguerrito Ascend D1 Q che, analizzando la sigla, monterà un performante processore quad core, segnalato dalla lettera "Q". Questo modello andrebbe ad affiancare il già noto Ascend P1 S dotato di processore dual-core da 1.5 GHz. Ma le novità non finiscono qua.

Huawei MediaPad a colori

Huawei sarebbe pronta anche a lanciare la versione da 10 pollici del tablet MediaPad che succederebbe all’attuale modello da 7 pollici disponibile anche in Italia ad un prezzo approssimativo di circa 380 euro in versione 3G equipaggiata con processore Qualcomm da 1.2GHz dual core accompagnato da 1GB di RAM e 32GB di spazio per immagazzinamento dati. Come intuibile, il produttore non ha rivelato nessun particolare, per lasciare con il fiato sospeso fino all’evento di Barcellona.

Una volta scoperte le specifiche tecniche del nuovo tablet, sarebbe anche interessante valutare il prezzo di lancio. Huawei, infatti, è nota per una politica commerciale caratterizzata da prezzi al pubblico decisamente concorrenziali. Se questa impostazione rimanesse inalterata anche per i dispositivi di fascia più alta, allora l’azienda potrebbe diventare una spina nel fianco di colossi del calibro di Samsung, Asus e Apple.

Fonte: Ameblo.jp Via: AndroidCommunity

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy