Home Articoli Guida agli HotSpot WiFi gratuiti - Aeroporti ed altri luoghi di transito e aggregazione

Guida agli HotSpot WiFi gratuiti - Aeroporti ed altri luoghi di transito e aggregazione

Guida al WiFi gratis in italiaNella precedente guida alla connessione durante le vacanze estive abbiamo visto come collegarsi ad Internet grazie alle offerte dei gestori di telefonia mobile. Adesso vedremo se e come è possibile connettersi agli hotspot WiFi gratuiti (e non) sparsi per l'Italia.

I punti con maggiore affluenza di cittadini e turisti sono anche i punti in cui è più probabile trovare una rete wireless. Aeroporti e stazioni ferroviarie sono sicuramente ottimi candidati, anche se purtroppo in Italia è difficile trovare una connessione Wi-Fi pubblica e gratuita in queste location. Un servizio di questo tipo è ad oggi disponibile solo nelle sale “vip” di Alitalia e “Welcome” di Air One degli aeroporti italiani.

La situazione potrebbe però cambiare molto presto. La Regione Sardegna ha infatti firmato pochi giorni fa il protocollo d'intesa con le società di gestione degli aeroporti sardi per l'attivazione di “Surf in Sardinia”, firma che segue l'aggiudicazione della gara d'appalto di un progetto che si pone come obiettivo la realizzazione di hotspot per la connessione wireless gratuita in aeroporti, porti e località turistiche dell'isola. Non possiamo che augurarci quindi che questo piano sia realizzato in tempi brevi e che possa ispirare altre giunte e società incentivandole a mettere a disposizione un servizio analogo negli altri scali di transito della penisola.

WiFi gratis negli aeroporti

Tra le altre strutture tipicamente dedicate al turismo in cui la disponibilità di connessioni wireless è riuscita ad affermarsi in Italia ci sono le catene alberghiere. Molti hotel mettono infatti a disposizione una rete interna ad uso dei propri clienti. La navigazione web può essere sia gratuita che a pagamento, a seconda della politica del singolo albergo, è quindi consigliabile appurare le effettive modalità di fruizione durante la fase di pianificazione del viaggio (consultando il sito internet dell'esercizio o contattando direttamente un responsabile).

Altri punti di aggregazione dove avrete discrete probabilità di trovare una rete Wi-Fi sono i centri commerciali più moderni. Purtroppo anche in questo caso non c'è una linea di condotta univoca a livello nazionale, né a livello di politiche di utilizzo né a livello di adozione.

Se di sud e di mare si parla, non possiamo che concludere parlando del progetto “Punti di Incontro Digitale del Sud Salento” (PIDSS), che ha come proposito l'installazione sul territorio salentino di molte aree Wi-Fi gratuite. Tra i comuni che hanno già attivato delle zone per la connessione gratuita c'è Marina di Salve, Tricase, Melpignano e infine Otranto.