Home News Canoe Lake: Intel dà forma ai netbook dual core ultrasottili

Canoe Lake: Intel dà forma ai netbook dual core ultrasottili

Canoe Lake: Intel dà forma ai notebook ultrasottiliIntel ha ufficializzato la sua nuova piattaforma Atom Next-Generation, destinata all'impiego in device ultrasottili. Questi dovrebbero garantire anche una maggiore autonomia grazie ad un utilizzo razionale delle risorse.

Canoe Lake è stata ufficialmente presentata in occasione del Computex di Tapei. Intel, con questa mossa strategica, intende aprire la strada alla costruzione di nuovi device sempre più sottili (fino al 50% in meno rispetto alla attuali soluzioni sul mercato), caratterizzati da importanti livelli di autonomia. Di questa nuova piattaforma farà parte, perlomeno inizialmente, il processore Intel Atom N550 equipaggiati con un controller grafico on-die.

Canoe Lake

Si tratta di processori costruiti mediante processo produttivo da 45 nanometri e in grado di lavorare ad una frequenza di clock pari, a 1.5GHz. Le caratteristiche principali riguardano il supporto alle memorie di tipo DDR3, ottimo prerequisito sia per quel che concerne i consumi che le prestazioni, la presenza della tecnologia HyperThreading che si occupa dell'elaborazione di due thread per Core e un valore di TDP pari a 8.5W.

Canoe Lake

Canoe Lake, con 14 millimetri di spessore, nasce come piattaforma impiegabile in combinazione con processori Pine View con grafica integrata, destinata ad equipaggiare netbook dallo spessore particolarmente ridotto, chiaro segno di facile trasportabilità e riduzione dell'ingombro. Ricordiamo che il chipmaker californiano ha mostrato anche la nuova piattaforma Oak Trail dedicata a netbook e tablet e composta da un cosiddetto SoC (System on Chip). Come noto, le caratteristiche salienti di questa soluzione saranno la capacità di riprodurre contenuti multimediali in FullHD 1080p, il supporto allo standard HDMI e il raffreddamento di tipo passivo.

Canoe Lake

Canoe Lake

Dal punto di vista dei sistemi operativi, Oak Trail supporterà Windows 7, MeeGo, Android. L'arrivo sul mercato è previsto nel 2011. Gli scenari previsti per il prossimo futuro, dunque, appaiono estremamente interessanti. C'è anche da considerare il recente accordo di Intel con Google, Logitech e Sony sulla Google TV, basata su architettura Atom.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy