Home News Oak Trail: Intel pensa ai tablet FullHD

Oak Trail: Intel pensa ai tablet FullHD

Oak Trail: Intel pensa ai tabletIntel segna la sua partecipazione al Computex di Taipei con il lancio ufficiale della futura piattaforma Intel Oak Trail, un SoC caratterizzato da bassi consumi e supporto FullHD.

A partire dai primi mesi del prossimo anno, Intel renderà disponibile il nuovo SoC (System on Chip) Oak Trail, un processore espressamente pensato per l'impiego su tablet PC e dispositivi similari, ma probabilmente anche su netbook. Si tratta di una soluzione particolarmente interessante non solo per la possibilità di riprodurre contenuti multimediali in FullHD 1080p senza scatti, caratteristica oggi tra le più ricercate su dispositivi mobile, ma anche per il supporto HDMI e per il raffreddamento di tipo passivo.

Intel Oak Trail

Sul versante dei consumi, le aspettative sono molto forti considerando che, dalle prime informazioni, il TDP dovrebbe presentare un valore inferiore di circa il 40% rispetto alle attuali soluzioni Atom. Questo dato avrà un riflesso sostanziale sull'autonomia dei sistemi che si preannuncia estremamente interessante. Inoltre, l'architettura di questo SoC dovrebbe garantire la possibilità di produrre device ancora più sottili e trasportabili. Per quanto riguarda i sistemi operativi, Oak Trail supporterà nativamente Windows 7 ma anche MeeGo e Android di Google (è previsto anche il futuro supporto a Chrome OS).

Intel Oak Trail

Tablet Intel

Intel Oak Trail è una piattaforma particolarmente versatile, dunque, con l'integrazione dei chip Lincroft e Whitney Point. Il SoC è destinato ad essere utilizzato come base di partenza di dispositivi dallo spiccato carattere mobile, come ad esempio, i tablet, dove autonomia e prestazioni vanno di pari passo. Infatti, considerando lo sviluppo che tali dispositivi stanno avendo negli ultimi tempi, appare chiaro come una nuova e più efficiente soluzione, potrebbe risultare la chiave di volta per un miglioramento delle performance e della durata della batteria, specifica spesso al centro dello scontento degli utenti.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy