Home News Atom frena le vendite di display per netbook

Atom frena le vendite di display per netbook

Intel Atom frena displaySecondo fonti industriali, l'impossibilità per Intel di soddisfare le richieste di ordini per processori Atom, sta frenando le vendite di panneli LCD per netbook e dispositivi ultraportatili Atom-based.

Si prospetta una vita dura per i produttori di pannelli LCD da 7, 8.9 e 10 pollici, che nonostante la forte richiesta nel mercato sono costretti ad assistere ad un cospicuo rallentamento negli ordini, dovuto a cause contingenti: la penuria di processori Intel Atom e la crisi delle batterie. Gli effetti dell'incendio della fabbrica di batterie LG Chem, verificatasi durante il mese di Marzo scorso, si fanno ancora sentire, anche se secondo gli esperti l'emergenza dovrebbe terminare proprio a Luglio.

Preoccupa maggiormente invece la carenza di processori Intel Atom, alla base dell'omonima architettura per sistemi mobile ultraportatili, come netbook, MID ed UMPC, provvisti appunto di display LCD di dimensioni comprese tra i 7 ed i 10.2 pollici. L'inaspettata domanda di dispositivi non ha trovato preparata Intel, che non sarà capace di sostenere tutti gli ordini entro il mese di Settembre, stando a quanto afferma il presidente di Asustek, Jerry Shen.

Tra i maggiori produttori coinvolti nella vicenda ricordiamo AU Optronics (AUO) e Chi Mei Optoelectronics (CMO) per i pannelli da 8.9 pollici, Chunghwa Picture Tubes (CPT) and HannStar Display per quelli da 10/10.2 pollici, ed anche Innolux Display, un esordiente nel settore ultra-mobile. La congiuntura dei vari problemi si tradurrà purtroppo, per il consumatore finale, nella difficoltà di reperire con facilità dispositivi portatili di tipologia low-cost ed ultramobile.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy