Home News ASUS N551 (N551JK) recensito. Tanti pregi e pochi difetti!

ASUS N551 (N551JK) recensito. Tanti pregi e pochi difetti!

ASUS N551 (N551JK) recensito. Tanti pregi e pochi difetti!ASUS N551JK è il notebook multimediale da 15.6 pollici dell'azienda taiwanese. Apparentemente il portatile sembra identico al suo predecessore del 2013, ma ASUS ha cambiato il display, gli speaker, il layout interno, il sistema di raffreddamento e il fondo, oltre alla piattaforma hardware.

I colleghi di TLBHD hanno recensito l'ASUS N551JK, un notebook multimediale erede del modello N550. A un primo sguardo, i due portatili potrebbero sembrare identici, ma in realtà sono tantissimi gli aspetti che ASUS ha migliorato. Se infatti il design è lo stesso, così come i materiali impiegati (alluminio per cover, piano tastiera e fianchi) già le finiture mostrano una novità; la cover infatti presenta il tipico disegno concentrico degli ZenBook ed ospita al suo centro il logo ASUS retroilluminato, mentre il piano tastiera è satinato. Il fondo è in policarbonato, con una finitura soft touch. Questa soluzione ha anche permesso l'accesso alla batteria, che prima non era sostituibile, oltre che allo storage e alle RAM: basta ora svitare appena due viti e il gioco è fatto.

ASUS N551

ASUS N551 ASUS N551

ASUS ha anche cambiato il sistema di areazione, posizionando la presa d'aria sul fondo e la griglia di uscita dell'aria calda su uno dei fianchi, una soluzione che da un lato sembra funzionare meglio, garantendo temperature più basse, ma dall'altro crea qualche problema, ad esempio costringendo ASUS ad ammassare le porte del lato su cui è ospitata la griglia. Inoltre le feritoie sul fondo potrebbero facilmente risultare ostruite quando lo si tiene sulle gambe o lo si poggia su una superficie morbida come un letto o un divano.

Il portatile comunque è ottimamente costruito e robusto, ma è un po' ingombrante e pesante (383 x 259 x 33 mm per 2.6 Kg). Ottimi invece sia i nuovi speaker, che garantiscono una qualità della riproduzione elevata con un suono brillante ma pieno anche nella gamma medio bassa, sia il display, un 15.6 pollici IPS Full HD con ottimi valori di luminanza e contrasto. Ottimi giudizi anche per tastiera e trackpad. La prima offre infatti un'ottima esperienza di scrittura, con tasti ampi e ben spaziati, una buona corsa e un feedback gradevole, mentre il trackpad in vetro è ampio, preciso e scorrevole al tempo stesso. L'unico appunto mosso alla tastiera riguarda la scelta di realizzare i tasti nello stesso colore del piano tastiera, retro illuminandoli con una luce bianca: una mancanza di contrasto che il tester non ha gradito.

ASUS N551

Quanto alle prestazioni, non possono che essere valide visto che la piattaforma hardware prevede un processore Intel Core i7-4710HQ, 16 GB di RAM, storage ibrido con un hard disk tradizionale da 1 TB e un mSATA da 24 GB, oltre a una scheda video dedicata Nvidia GeForce GTX 850M. Solo l'autonomia non è soddisfacente: con una configurazione simile la batteria da 56 Wh è appena sufficiente per garantire un'operatività di non più di quattro ore, ma del resto, con le sue dimensioni, l'ASUS N551JK non è esattamente portatile, per cui le due cose si compensano in una certa misura.

Nell'insieme dunque il giudizio è positivo, l'ASUS N551 non è una rivoluzione rispetto alla generazione precedente ma rappresenta comunque un'evoluzione positiva che va a migliorare diversi aspetti chiave di un prodotto già molto valido.