Asus Eee Pad Transformer esaurito per troppa richiestaEee Pad Transformer, ormai introvabile nei negozi italiani e non solo, sarà presto nuovamente disponibile in commercio. Il ritardo sembrerebbe essere dovuto all'elevata domanda del tablet.

Nell'ultimo periodo sono girate diverse notizie su Eee Pad Transformer, tra cui alcune relative alla disponibilità del tablet di Asus. Il device è in commercio in Italia da qualche settimana ma, come nel resto del mondo, le scorte di magazzino sono state esaurite molto velocemente lasciando a bocca asciutta tutti i potenziali clienti. Le indiscrezioni filtrate fino ad oggi avevano legato la carenza di unità in circolazione con le difficoltà nell'approvvigionamento di determinati componenti, a causa probabilmente del recente terremoto in Giappone.

Asus Eee Pad Transformer

Grazie ai nostri colleghi di NBN, possiamo fornirvi le spiegazioni ufficiali di Asus, attraverso le parole del suo portavoce David Chang, con i tempi sulla prossima disponibilità. Asus Eee Pad Transformer tornerà disponibile nei negozi fisici e negli shop online entro il mese di giugno, ed esattamente nella prima settimana, a livello mondiale. L'azienda taiwanese dovrebbe puntare sulla versione da 16GB WiFi only, ed aggiungere gli accessori per il tablet tra cui l'ambita keyboard docking, offerta a prezzo scontato solo ai clienti inglesi.

Secondo Asus, però, la carente disponibilità di Eee Pad Transformer non è dovuta alla mancanza di componenti ma all'elevata domanda del tablet che ha reso insufficiente la produzione. In particolare, l'azienda taiwanese prevede la produzione di 100.000 unità per maggio (e non 10.000 come era stato diffuso nei giorni scorsi) e 200.000 unità per giugno. Questi numeri consentiranno ad Asus di accontentare tutti i suoi clienti, senza ulteriori ritardi.

Commenti