Home News ASUS Transformer Mini T103HAF con 4G-LTE tramite eSIM in Italia. Costa 500€

ASUS Transformer Mini T103HAF con 4G-LTE tramite eSIM in Italia. Costa 500€

ASUS Transformer Mini T103HAF con 4G-LTE tramite eSIM in Italia. Costa 500€Presentato al Computex 2017, ASUS Transformer Mini T103HAF sbarca in Italia in più configurazione e colori, al prezzo di 400-500 euro. Supporterà reti 4G-LTE tramite eSIM.

Probabilmente non ricorderete molto dell'ASUS Transformer Mini T103HAF, sia perché ha una configurazione tecnica di fascia entry-level e sia perché l'azienda taiwanese non dedicò molto tempo alla sua presentazione nel corso del Computex 2017, ma questo piccolo tablet detachable 2-in-1 si distingue da qualsiasi altro modello in circolazione perché supporta le reti 4G-LTE tramite eSIM. E per rispolverarvi la memoria, vi proponiamo le foto e la video preview realizzata alla fiera di Taipei, quando la sua commercializzazione in Italia era ancora a rischio vista la mancanza del supporto degli operatori telefonici per le eSIM.

ASUS Transformer Mini T103HAF

Ma qualcosa sta cambiando: dando uno sguardo ai cataloghi degli shop online, ci accorgiamo che l'ASUS Transformer Mini T103HAF (per la verità indicato da qualcuno anche come Transformer Book) è in vendita anche dalle nostre parti. Ed è un'ottima notizia, perché sottintende l'interesse di alcune telco nelle eSIM, ovvero TIM che sappiamo essere già preparata e Vodafone che sembra stia pianificando il lancio entro la fine dell'anno.

Insomma, anche noi italiani avremo i vantaggi di utilizzare una eSIM, quindi non più una SIM fisica ma una "Embedded Subscriber Identity Module" ovvero integrata direttamente nel dispositivo. Si tratta di SIM programmabili, su cui poter attivare piani telefonici ad hoc ed altre offerte in base alle proprie esigenze, direttamente dall'utente e sul sito web dell'operatore. Hanno grossomodo le stesse funzionalità delle SIM standard, ma ovviamente ciascuna potrà essere utilizzata solo sul dispositivo su cui è integrata.

ASUS Transformer Mini T103HAF

Dal punto di vista estetico e tecnico, il nuovo ASUS Transformer Mini T103HAF è praticamente identico al suo predecessore ASUS Transformer Mini T102HA, anche se con alcune evidenti differenze nella disposizione delle porte e nelle dimensioni (misura 261 x 172 x 15.7 mm e pesa 870 grammi). In Italia, sono al momento disponibili 3 SKU che riassumiamo qui sotto:

  • ASUS Transformer Mini T103HAF-GR040T (grigio): Intel Atom x5-Z8350, 4GB di RAM, 128GB eMMC, 10.1" HD (1280 x 800 pixel), 4G-LTE tramite eSIM a 524 euro - Link all'offerta
  • ASUS Transformer Mini T103HAF-GR033T (grigio): Intel Atom x5-Z8350, 4GB di RAM, 128GB eMMC, 10.1" HD (1280 x 800 pixel), WiFi-only a 398 euro (ora in offerta) - Link all'offerta
  • ASUS Transformer Mini T103HAF-GR028T (oro): Intel Atom x5-Z8350, 4GB di RAM, 128GB eMMC, 10.1" HD (1280 x 800 pixel), WiFi only a 408 euro - Link all'offerta

ASUS Transformer Mini T103HAF

Tutte le configurazioni saranno fornite di una cover keyboard, che renderà possibile la produttività anche in movimento visto che il tablet è dotato di una kickstand integrata (fino a 160°), ma la penna stilo sarà inclusa solo nella versione T103HAF-GR033T. La dotazione è poi completata da una fotocamera frontale da 2MP, porta USB 3.0, microUSB e micro HDMI, lettore di schede microSD, nonché una batteria in grado di garantire 8-11 ore di funzionamento a seconda dell'utilizzo. Il sistema operativo è Windows 10 Home a 64 bit.

Commenti (3) 

RSS dei commenti
Troppo cari per l'HW che montano. E' roba di 4 anni fa come HW. Il mio T100TA se lo mangia ancora questo tablet dopo 4 anni dall'uscita...  
deynon

deynon

novembre 29, 2017

Hai ragione, l'hardware è davvero datato anzi completamente fuori tempo massimo, ma la particolarità è la eSIM. Dobbiamo ammettere che è il primo dispositivo pensato con una SIM virtuale  
Staff

Staff

novembre 29, 2017

Anche volendo considerare le eSim non merita quel prezzo

1) le eSim sono una novità solo in Italia, e per colpa degli operatori, sono realtà che esistono da anni

2) nemmeno la versione del T100TA uscita 4 anni fa con Sim (ed esisteva) costava così tanto

3) anche le veriosni senza eSIM sono insensatamente costose  
deynon

deynon

novembre 29, 2017

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy