Home News Archos GamePad 2 da FCC

Archos GamePad 2 da FCC

Archos GamePad 2 da FCCPer preparsi al debutto, Archos GamePad 2 visita i laboratori della FCC statunitense. Il design non sembra cambiato, ma è previsto un upgrade della configurazione hardware. Il lancio avverrà ad IFA 2013?

Con la pubblicazione dei dati finanziari relativi al primo semestre 2013, Archos ha rivelato i primi per i prossimi mesi. Il primo appuntamento con l'azienda francese si terrà ad IFA 2013, tra qualche settimana, e per l'occasione Archos ha promesso il rinnovo dei suoi tablet e smartphone con una dozzina di nuovi modelli. Tra questi, vi sarà senza dubbio il nuovo GamePad 2, la console/tablet da 7 pollici. A darne conferma sono gli ingegneri di FCC, che il 1 agosto scorso hanno testato il primo esemplare con ID FCC "SOVA70GP2" e codice prodotto "A70GP2".

Archos GamePad 2

Archos GamePad 2

Come la prima generazione, anche GamePad 2 sarà dotato di un display da 7 pollici ed in particolar sarà una versione modificata/adattata dell'Arnova 70. Le fotografie scattate nei laboratori FCC ci inducono a credere che il design della console rimarrà invariato, con la cornice dello schermo pronunciata sui lati per ospitare i pulsanti direzioni, il controller ed un pad. L'unica differenza rilevante è il colore del telaio, nero e non più silver, che però potrebbe cambiare nella versione definitiva. Non abbiamo invece informazioni sull'equipaggiamento hardware (e i documenti FCC non ci aiutano), anche se ipotizziamo un upgrade rispetto alla precedente versione.

Per chi non lo ricordasse Archos GamePad ha un display da 7 pollici con risoluzione di 1024 x 600 pixel ed ha un pannello capacitivo a cinque punti di contatto che non può competere appunto con quelli di tipo IPS adottati nei tablet di ultima generazione. All'interno la piattaforma è di buon livello, comprendendo un SoC composto da processore dual core ARM Cortex A9 da 1.6 GHz e GPU ARM Mali 400, 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna per lo storage, espandibile tramite schede di tipo microSD. Android offre una migliore interazione nel gaming, proprio grazie ai comandi ospitati sulle due impugnature laterali. C'è da ricordare comunque che questi, pur essendo configurabili manualmente, non sono compatibili con tutti i giochi Android esistenti, anche se il produttore parla di oltre 6500 titoli.

Via: JBmm

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy