Home News IFA 2013: Archos riparte da 5 tablet e 7 smartphone

IFA 2013: Archos riparte da 5 tablet e 7 smartphone

IFA 2013: Archos riparte da 5 tablet e 7 smartphoneIeri, Archos ha pubblicato sul sito ufficiale i risultati del primo semestre 2013 ed alcune anticipazioni sui nuovi prodotti in arrivo. Nonostante la crisi, l'azienda francese lancerà a settembre, all'IFA di Berlino, 5 nuovi tablet e 7 smartphone.

La crisi economica e l'aumento della concorrenza hanno indebolito Archos, che ha registrato nel primo semestre 2013 un nuovo crollo delle vendite. Parliamo di cifre molto importanti, pari al 27% in meno delle vendite rispetto al primo semestre dello scorso, pari circa a 54 milioni di euro persi. Tuttavia, la società è riuscita a migliorare la sua redditività, riducendo del 23% (circa 10 milioni) i costi operativi e raddoppiando il margine lordo (dal 6.6% al 14.1%).

Archos 70 Titanium

Per quanto riguarda il calo delle vendite, Archos ha deciso di impegnarsi in un processo di rinnovamento, che non ha ancora portato i suoi frutti. "Questa strategia ha penalizzato il fatturato del primo semestre 2013, ma è stata necessaria per rafforzare il marchio del gruppo", sottolinea l'azienda. Nel frattempo, Archos ha spostato le sue attività produttive da Hong Kong agli Stati Uniti ed ha affidato la sua piattaforma logistica europea ad un fornitore globale "per migliorare le prestazioni dei propri servizi ai clienti". Tale cambiamento ha il vantaggio di aumentare l'efficienza e ridurre le perdite.

"La strategia di Archos è chiaramente orientata al fatturato, combinando l'organizzazione ottimale dei team ed un prodotto dinamico, soprattutto in vista del CES 2014", ha aggiunto la società francese.  I primi passi del cambiamento però li vedremo già ad IFA 2013 di Berlino, a settembre, che sarà l'occasione per Archos di presentare dettagliatamente il suo programma e i nuovi dispositivi. L'azienda promette il lancio di una gamma completa di smartphone Android composta da 7 modelli per i suoi partner di vendita al dettaglio, e cinque nuovi tablet di fascia alta. Infine, dopo aver presentato il tablet da gioco (GamePad) e quello per la cucina (ChefPad), Archos continuerà ad investire nei tablet "tematici".

Il produttore si concentrerà su diversi settori, tra cui il gaming, le Smart TV ed il mondo della scuole e dei bambini. Con questi annunci, Archos si aspetta "una crescita costante delle vendite" nel secondo semestre e ricorda che si sta impegnando per recuperare quote di mercato.

Via: Jbmm.fr

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy