Home News Archos GamePad in funzione. Video live in italiano

Archos GamePad in funzione. Video live in italiano

Archos GamePad in funzione. Video liveEccovi, direttamente dal CeBIT 2013, le foto ed il video live della nuova console portatile Archos GamePad, un tablet da 7 pollici che integra ai suoi lati i comandi analogici di un joypad. Il device ha alcune limitazioni ma il prezzo aggressivo lo rende un temibile avversario per i competitor, come la PlayStation Vita.

Annunciato lo scorso agosto, Archos GamePad è già disponibile sul mercato europeo, compreso quello italiano, e al CeBIT 2013 di Hannover appena conclusosi è stato possibile anche filmarlo in funzione dal vivo, comparandolo con i tablet di ultima generazione dell'azienda, come i Titanium. Come si può vedere dal nostro video, infatti, le dimensioni sono molto simili a quelle dei tablet di ultima generazione (229.8 x 118.7 x 15.4 mm, con un peso di soli 330 g) ma ovviamente il produttore ha nel frattempo fatto alcuni passi avanti. I tablet Archos Titanium, ad esempio, godono di una scocca in lega di alluminio di maggior qualità e robustezza oltre che di un display di qualità molto superiore per resa cromatica e valori di luminanza e contrasto.

Archos Gamepad

Tutto sommato comunque, Gamepad è un device interessante per il prezzo a cui è proposto, in quanto rappresenta un vero tablet Android che però offre una migliore interazione nel gaming, proprio grazie ai comandi ospitati sulle due impugnature laterali. C'è da ricordare comunque che questi, pur essendo configurabili manualmente, non sono compatibili con tutti i giochi Android esistenti, anche se il produttore parla di oltre 6500 titoli. In particolare c'è qualche problema con i giochi i cui comandi sono basati su gesture di tipo swipe. Le linee comunque sono gradevoli e il dispositivo è anche molto leggero e quindi facilmente trasportabile.

Il display invece ha una diagonale di 7 pollici con risoluzione di 1024 x 600 pixel ed ha un pannello capacitivo a cinque punti di contatto che non può competere appunto con quelli di tipo IPS adottati nei tablet di ultima generazione. All'interno la piattaforma è di buon livello, comprendendo un SoC composto da processore dual core ARM Cortex A9 da 1.6 GHz e GPU ARM Mali 400, 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna per lo storage, espandibile tramite schede di tipo microSD. La dotazione è poi completata da porte miniHDMI, microUSB e jack audio per il Line Out, da una webcam frontale (manca invece una fotocamera posteriore) e modulo WiFi.

Archos Gamepad

Archos Gamepad retro

Il sistema operativo inoltre è stato aggiornato dallo scorso agosto, passando dalla versione 4.0 ICS a quella 4.1 Jelly Bean di Google Android. Archos GamePad dunque è a tutti gli effetti un normale tablet Android con accesso completo a Google Play Store e alle numerose app disponibili per questo OS, oltre a poter essere utilizzato per giocare, un vantaggio non da poco sui prodotti dei competitor, che sono semplici console mobili a tutti gli effetti. Archos inoltre propone il GamePad al prezzo di soli 149.99 euro che ne fa una delle soluzioni più economiche del segmento.