Home Articoli AMD Danube: notebook AMD Vision alla riscossa

AMD Danube: notebook AMD Vision alla riscossa

AMD Danube: notebook AMD Vision alla riscossaAMD ha lanciato oggi ufficialmente la sua nuova piattaforma mobile Danube, destinata ai PC portatili classici.

Alla fine dello scorso anno, AMD annunciava una nuova strategia, con nome in codice AMD Vision, un progetto avente come obiettivo ultimo quello di semplificare la classificazione dei notebook basati su piattaforma AMD. Nonostante AMD Vision sia stato esteso a tutti i computer, dai PC portatili ai PC desktop, l'iniziativa è stata lanciata al solo scopo di rendere più visibili i prodotti AMD sul mercato mobile, dominato in gran parte dalla sua eterna concorrente Intel.

AMD Danube

Per questa ragione, AMD ha introdotto quattro livelli di segmentazione: dall'etichetta Vision Basic all'etichetta Vision Ultimate. Duecento giorni dopo la sua introduzione, l'offerta AMD Vision si evolve con l'arrivo di una piattaforma AMD dedicata ai computer ultrasottili. Cominciamo pero' da AMD Danube, l'architettura recentemente utilizzata nei notebook Lenovo IdeaPad Z565, Acer Aspire 5553G e Aspire 7551G e Dell Inspiron M501R. AMD Danube succede a Tigris, la piattaforma che ha annunciato l'arrivo di AMD Vision con l'etichetta posta sul notebook per aiutare la scelta del laptop per il consumatore. Potete approfondire AMD Vision leggendo il nostro articolo dedicato.

AMD Danube

La piattaforma AMD Danube sfrutta un chipset RS880M o SB820M e processori Champlain. I chipset supportano le tecnologie ATI PowerPlay 10 e PowerXpress 2.5, integrano la componente grafica serie ATI Mobility Radeon HD 4200, DirectX 10.1, e supportano l'accelerazione hardware per la decodifica di video in alta definizione. I sistemi potranno integrarefino a 12 porte USB 2.0 (2 USB 1.1), 4 PCI, 6 SATA (con supporto in RAID) ed Ethernet Gigabit.

Basati su architettura K10, i processori Champlain hanno processo produttivo a 45nm ed integrano un controller di memoria DDR3. Essi potranno essere accoppiati ad una ATI Mobility Radeon HD 4200 integrata o ad una scheda grafica dedicata ATI Mobility Radeon HD5400 o superiore. Le CPU Phenom potranno essere rappresentate da modelli a 1 o 4 core, o compatibili esclusivamente con memoria DDR2.

Riassumendo, saranno circa 109 i computer portatili basati su piattaforma AMD Danube, previsti al momenti dai maggiori colossi dell'elettronica mobile tra cui Acer, Asus, Dell, HP e Lenovo. Al momento non sappiamo quali saranno le prestazioni dei notebook AMD Danube in rapporto ai modelli Intel Calpella. Trovato un articolo dedicato ad AMD Danube seguendo questa pagina.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy