Home News Alienware Aurora m9700: 500 GB di HDD su un notebook

Alienware Aurora m9700: 500 GB di HDD su un notebook

ImageNuove opzioni BTO per la workstation Aurora m9700 e la gamestation Area-51 m5550 di Alienware: da oggi sarà possibile montare i nuovi hard disk Hitachi Travelstar da 250Gb a 5400RPM e da 200GB a 7200RPM. Per una capacità complessiva di storage di 500GB in modalità RAID. 

La workstation mobile Alienware Aurora m9700 si era già distinta in passato per essere il primo notebook dotato di una doppia scheda grafica NVIDIA in modalità SLI, capace di donare ai gamers professionisti e agli appassionati un'esperienza grafica senza precedenti, ottenendo un aumento del 100% delle prestazioni rispetto ai sistemi mono-GPU. Altri segni caratteristici sono rappresentati dallo schermo LCD panoramico da 17" e dal processore AMD Turion a 64-bit con tecnologia HyperTransport, che permetterà di giocare e lavorare in modalità multitasking senza notare rallentamenti o artefatti grafici.

Image

Il laptop Alienware Area-51 m5550, invece, è basato su processore Intel Core 2 Duo T7600, e in passato ha conquistato lo scettro di notebook più veloce della sua categoria. Rendimento elevato, spiccata autonomia, ricca esperienza multimediale, velocità ed efficienza nelle prestazioni, sono soltanto alcuni dei vantaggi offerti da questo notebook contraddistinto da un display con disgonale di 15.4 pollici e da una GPU NVIDIA GeForce 7600.

Alienware (che ricordiamo è controllata da Dell dal 2006) è intenzionata ad espandere il primato dei suoi notebook Aurora m9700 e Area-51 m5550 anche nell'ambito della capacità di archiviazione, raggiungendo la vetta, rispettivamente, di 500GB e di 200GB di capacità. Sarà, infatti, possibile configurare l'Aurora m9700 con due hard disk da 250 GB (con velocità dei piattelli di 5400 rpm), in modalità RAID 0 o RAID 1 per un totale di 500 GB, o in alternativa, per l'utente che punta alla velocità, sarà possibile scegliere due storage da 200 GB (7200 rpm), per un totale di 400 GB di spazio, al costo di 400 euro e di 533 euro, che vanno aggiunti al prezzo base. L'Alienware Area-51 m5550 , invece, potrà essere personalizzato al momento dell'acquisto (BTO, Build To Order) con uno storage da 200 GB (7200 rpm) al costo aggiuntivo di 313 euro.

Commenti (2) 

RSS dei commenti
quello che si chiama mostro! smilies/cool.gif
ma sapete se quelli di Alienware pensano ad aggiornare i notebook con Santa Rosa?  
0

bani23

maggio 20, 2007

daremo un aggiornamento sui notebook Alienware basati su piattaforma Santa Rosa quanto prima  
0

Staff

maggio 20, 2007

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy