Aikun: tablet da gioco con controller e webcam ruotabileAikun starebbe lavorando ad un nuovo tablet da gioco con diagonale da 8-9 pollici, SoC octa-core e controller laterali. Potete vederlo in anteprima (sotto teca, purtroppo), nelle nostre foto esclusive.

Il mercato dei gaming tablet è forse uno dei più interessanti per gli utenti e i produttori, ma a conti fatti sono ancora pochissimi i dispositivi in vendita effettivamente validi per giocare, soprattutto se si pensa che dovrebbero sostituire le console da salotto. Al momento, Nvidia Shield è l'unica soluzione che consente di giocare in mobilità: offre potenza, un gamepad ergonomico e compatibilità con gli ultimi titoli. Chi vuole risparmiare, invece, deve accontentarsi di qualche tablet "leggermente modificato nel design" proveniente dalla Cina ma con una configurazione tecnica poco convincente. Insomma, i tablet da gioco potrebbero rappresentare molto presto una risorsa importante per le aziende ed Acer l'ha già capito.

Aikun gaming tablet

Quello che vedete nelle fotografie qui sotto è ancora un prototipo "sotto teca", ma tra qualche mese sarà il tablet da gioco di Aikun. Non ha un nome e non conosciamo neppure la sua scheda tecnica (fatta eccezione per l'utilizzo di un "non meglio precisato" SoC octa-core), ma il suo design lascia poco spazio all'immaginazione. A differenza di molti tablet cinesi, il dispositivo di Aikun riprende - seppur a grandi linee - il concetto di Razer Project Fiona (lo ricordate?), in pratica è costituito da un tablet e da una console laterale (o dock), che aggiunge pad direzionali, pulsanti di selezione, 2 joystick e 4 triggers. Tutto il necessario per una perfetta sessione di gioco. Al momento non sappiamo se la dock ed il tablet potranno staccarsi, ma probabilmente è questa l'idea finale dell'azienda.

Aikun gaming tablet

Il tablet potrebbe avere una diagonale da 8-9 pollici (in formato 4:3) e - se notate con attenzione - su uno dei bordi laterali di forma cilindrica è integrata una fotocamera ruotabile. È una soluzione che recentemente abbiamo già visto in alcuni notebook (Chromebook soprattutto) ed è poco diffusa nei tablet, ma ha permesso ad Aikun di sfruttare un solo sensore sia come webcam posteriore che anteriore, orientandolo a seconda delle esigenze.

Anche il gaming-tablet di Aikun potrebbe essere alimentato dal noto sistema Magnetic Power Charge, che l'azienda ha già adottato nella sua linea di tablet Solely, ma almeno nel prototipo pre-produzione esposto manca il particolare e distintivo connettore sul retro. La presenza però della dock (nella stessa teca) potrebbe suggerirci che anche questo dispositivo nella sua versione finale potrà sfruttare la ricarica magnetica. Ma è solo un'ipotesi. Per ora il tablet da gioco di Aikun è in fase di sviluppo, non sappiamo quando verrà lanciato e a che prezzo, ma seguiteci perché noi non perderemo le sue tracce.

Aikun gaming tablet

Commenti