Home Recensioni Recensione tablet Kupa X11

Recensione tablet Kupa X11

Recensione del tablet Kupa X11 con penna stylusKupa X11 è uno slate PC, un tablet Windows 7 destinato al mercato professionale. Ha un design curato e funzioni avanzate che gli permettono di competere ad armi pari con altri prodotti  più blasonati.

Gli slate PC costituiscono una particolare categoria di tablet, sviluppata essenzialmente per il settore professionale e caratterizzata dalla presenza del sistema operativo Windows di Microsoft. In un mondo, anche lavorativo, che va sempre più di corsa, essere produttivi anche in condizioni di mobilità sta diventando cruciale e sono molti i professionisti che desiderano poter utilizzare un sistema operativo completo e i software a cui sono maggiormente abituati senza per questo rinunciare alla comodità e gestibilità di un device particolarmente compatto e leggero come il tablet.

Quelli maggiormente diffusi, ossia basati su piattaforma ARM e sistema operativo Apple iOS o Google Android, sono però inadatti a questo scopo, sia per la poca potenza elaborativa disponibile, in confronto a soluzioni x86, sia perché appunto la maggior parte dei programmi che usiamo abitualmente su Windows non esistono per questi OS, del resto pensati per profili d'uso e target completamente differenti. È una situazione che sta lentamente cambiando, ma è tuttora vero che i tablet Android a vocazione professionale sono una piccola fetta della torta.

Orientamento verticale per il tablet Kupa X11

Gli slate PC quindi costituiscono il tentativo di colmare un vuoto, offrendo un form factor equivalente ma con una piattaforma hardware e un sistema operativo da notebook (o in alcuni casi da netbook). Certo, Microsoft Windows 7 non nasce avendo in mente un impiego su dispositivi touch e presenta dunque un'interfaccia poco touch friendly problema che può però essere facilmente superato grazie alla presenza di un pennino, proprio come accade in questo caso, che consente di interagire con maggior precisione con i comandi, ancora troppo piccoli per le dita nonostante gli adattamenti della GUI di Windows 7.

Cover posteriore del Kupa X11

In attesa quindi che debutti Windows 8 con la sua interfaccia Metro UI espressamente sviluppata per l'uso su touchscreen, in ambito business si può ripiegare su dispositivi come questo Kupa X11, prodotto da una giovane azienda tedesca, nata nel 2002, ma che si presenta già molto maturo e con grandi potenzialità. Nel corso di questa recensione vedremo se sarà riuscito ad esprimerle appieno.

Per concludere questa sezione intoduttiva, sintetizziamo le principali caratteristiche del Kupa X11 che andremo ad esaminare singolarmente nelle prossime pagine. Il dispositivo ha una diagonale di 10 pollici, un display multitouch con risoluzione HD e supporto all'uso del pennino e un processore Intel Atom Oak Trail Z670 da 1.5 GHz, 2 GB di RAM, 64 o 128 GB di storage su unità SSD, un parco porte e connessioni molto completo, un sensore biometrico per il rilevamento delle impronte digitali e una batteria che promette fino a 10 ore di autonomia, il tutto controllato dal sistema operativo Microsoft Windows 7 e proposto in vendita a un prezzo variabile tra i 799 e i 1069 dollari, a seconda dell'allestimento. Si tratta quindi di un concorrente di HP Slate 2 e Dell Latitude ST.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy