Home Recensioni Recensione HP Compaq Mini 700 - Hard disk e reti

Recensione HP Compaq Mini 700 - Hard disk e reti

HP Compaq Mini 700 reviewAbbiamo recensito in anteprima il nuovissimo netbook di HP, Compaq Mini 700, apprezzandone il design sottile ed elegante e l'ottimo comfort d'uso consentito dall'ampia tastiera e dall'efficiente sistema di raffreddamento.

Dispositivi di archiviazione

Con l'obiettivo di ridurre lo spessore, HP ha dotato il Compaq Mini 700 di un hard disk da 1.8 pollici a 4200RPM. Si tratta di un drive a piattelli magnetici firmato Samsung, modello HS06THB, con capacità di 60GB e interfaccia PATA. Non particolarmente veloce e scattante in alcune applicazioni o nel caricamento del sistema operativo, lo storage possiede un buffer da 8MB ed una latenza di 8.5 millisecondi.

Con una velocità di trasferimento dati dichiarata di 458Mb/s, Samsung HS06THB è tra i drive più silenziosi, con un emissione acustica durante il funzionamento di 2.2Bel che si riducono a 1.6Bel in idle. Con una buona resistenza agli urti, di 1500G in fase di idle, questo hard disk pesa appena 48 grammi, contribuendo enormemente a contenere il peso complessivo del netbook.

Come tutti i mininotebook in commercio, anche HP Compaq Mini 700 non possiede un'unità ottica integrata, ma la presenza di due porte USB consentirà all'utente di acquistare successivamente un masterizzatore DVD esterno, qualora ce ne fosse bisogno.

Networking

Come tutti gli ultimi netbook in commercio, il Compaq Mini 700 possiede sia un modulo Bluetooth 2.1 sia WiFi 802.11b/g. La ricezione wireless non mostra problemi: le due antenne integrate nella cornice del display consentono una connessione veloce e stabile, permettendo di collegarsi anche a reti distanti e con un segnale debole.

Le opzioni di networking wired sono affidate ad una scheda Ethernet LAN 10/100, firmata Marvell Yukon 88E8040, sempre utile per connettersi tramite cavo. Nel complesso, quindi, il ventaglio di opzioni di networking è assai vario e riesce a combaciare con uno spettro abbastanza ampio di esigenze.

Il modello attualmente disponibie in Italia, Compaq Mini 700EL, non dispone di un modem 3G HSUPA integrato, utile per rimanere connessi in viaggio o in zone non servite dall'ADSL. È comunque presente un'apposita fessura posizionata all'interno del vano della batteria, destinata ad ospitare una SIM card. Con questa predisposizione sarà semplice per HP o per gli utenti effettuare successivi upgrade alla rete 3G WWAN con un modulo HP un2400 o con altri modem per reti cellulari.

Image

Commenti (8) 

RSS dei commenti
in una parola: bellissimo!
senza voler mettere in mezzo cose che non c'entrano, ma qui mi sembra che il design non ha nulla da invidiare ai Sony!

sapete dove si compra? proprio ieri ero a Tr**y ma non c'era traccia  
0

mark81

dicembre 22, 2008

Pare che per ora sia esclusiva di Mediaw***d a 399 euro, puoi provare a vedere li.  
0

Galadh

dicembre 22, 2008

..peccato per la batteria, esteticamente e' molto bello  
0

Crash01

dicembre 22, 2008

..peccato per la batteria, esteticamente e' molto bello

concordo, ma se HPha fatto una scelta di quel tipo non credo che non ha tenuto in considerazione la possibilità di installare batterie più capienti.
sul Compaq Mini-Note 2133 la batteria era posizionata in modo totalmente differente, perche' occupava il lato posteriore, un po' come su tutti i netbook. In questo modo si poteva installare una batteria ad alta capacità sporgente dal fondo

Ora il fatto che sul Compaq Mini 700 la batteria sia isolata al centro mi suggerisce che HP abbia previsto qualche altro sistema per estendere l'autonomia. Secondo me dobbiamo aspettarci qualche batteria esterna che si attacca al connettore proprietario di espansione che si vede sul lato sinistro.

E' solo una supposizione,ma ho verificato e su quel connettore oltre ai dati puo' passare alimentazione AC  
0

mn7

dicembre 22, 2008

Davvero un ottimo netbook.
Per diventare perfetto secondo me dovrebbe avere:
-drive ssd con buone prestazioni invece del disco a 4200rpm.
-risoluzione schermo 1280x800.
-batteria da almeno 4 ore di autonomia in navigazione internet.

Su due di queste 3 carenze posso anche passarci sopra, ma la scarsa autonomia mi blocca definitivamente l'acquisto, sorry HP.
resto in attesa del netbook perfetto.  
0

ilanur

dicembre 23, 2008

la scelta dell'hard disk da 1,8 pollici non è male invece
ha piu' capacità di storage e costa meno degli SSD. gli SSd che montano sui netbook hanno anche performance scarse e comunque il sistema non è in grado di avvantaggiarsene

sulla batteria sono daccordo: vai a capire cosa hanno in mente!  
0

Ultimate

dicembre 23, 2008

ti devo contraddire sulle prestazioni degli ssd, il 901go ad esempio ha un ottimo disco, a ore la recensione.  
0

ilanur

dicembre 23, 2008

wow.. disassemblaggio titanico.. che coraggio! io ho sempre paura di rompere qualcosa e non vado mai fino in fondo smilies/sad.gif  
0

ilanur

dicembre 29, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy