Home Recensioni Recensione HP Compaq Mini 700 - Tastiera e touchpad

Recensione HP Compaq Mini 700 - Tastiera e touchpad

HP Compaq Mini 700 reviewAbbiamo recensito in anteprima il nuovissimo netbook di HP, Compaq Mini 700, apprezzandone il design sottile ed elegante e l'ottimo comfort d'uso consentito dall'ampia tastiera e dall'efficiente sistema di raffreddamento.

Dispositivi di input

Uno dei punti di forza di HP Compaq Mini 700 è senza dubbio la sua tastiera, comoda, ergonomica, spaziosa e stabile più di qualunque altro netbook che abbiamo esaminato finora. I tasti sono sottili e leggermente concavi ma nel complesso sono quanto di più vicino ad una tastiera full size per notebook.

Già presente sul modello 2133 Mini-PC, questa tastiera offre una spacebar piuttosto ingombrante, più alta rispetto alle classiche, ed una distanza tra i tasti ristretta, che però non induce errori di battitura e non rallenta la velocità di digitazione.

Image

A differenza di altre tastiere, quella del Compaq Mini 700 possiede il tasto Shift di dimensioni standard posto immediatamente sotto il tasto Invio, e un array completo di tasti funzione. Anche se i tasti non sono trattati con tecnologia DuraFinish, per una maggiore resistenza all'usura, tuttavia sembrano in grado di sopportare bene anche un impiego intenso.

Sul profilo anteriore prendono posto due switch meccanici a molla: sul lato sinistro il pulsante di accensione, contraddistinto da un LED bianco, sul lato destro il pulsante per attivare/disattivare le reti Wireless e Bluetooth, con un LED blu quando attive e rosso se non presenti. Tra gli indicatori di stato, invece, segnaliamo due LED bianchi per le attività dell'hard disk e o stato della batteria frontalmente, e un altro LED bianco per il CAPS Lock posto sulla base del netbook, in alto a destra della tastiera.

Il touchpad è di facile utilizzo nonostante la sua forma poco comune. Ciò che inizialmente vi stupirà sarà la collocazione dei due tasti di selezione, che non si trovano alla base della superficie sensibile ma ai suoi lati. Sarà facile abituarsi dopo qualche ora di utilizzo. Alla fine apprezzerete la nuova disposizione dei tasti che permette di cliccare in modo veloce ed intuitivo con i pollici, tenendo le mani ferme sul poggiapolsi.

Image

La superficie sensibile è un po' angusta ma funzionale ed integra anche un'area per lo scrolling verticale sul bordo destro. Il touchpad ha un rivestimento semi-lucido, che facilita lo scorrimento delle dita, trattenendo però ogni singola impronta digitale.

Il touchpad puo' essere disattivato agevolmente con un piccolo pulsante posto sulla sua sommità. Se attivo, il pulsante si illumina, evidenziando un'icona a forma di touchpad con LED bianco.


Commenti (8) 

RSS dei commenti
in una parola: bellissimo!
senza voler mettere in mezzo cose che non c'entrano, ma qui mi sembra che il design non ha nulla da invidiare ai Sony!

sapete dove si compra? proprio ieri ero a Tr**y ma non c'era traccia  
0

mark81

dicembre 22, 2008

Pare che per ora sia esclusiva di Mediaw***d a 399 euro, puoi provare a vedere li.  
0

Galadh

dicembre 22, 2008

..peccato per la batteria, esteticamente e' molto bello  
0

Crash01

dicembre 22, 2008

..peccato per la batteria, esteticamente e' molto bello

concordo, ma se HPha fatto una scelta di quel tipo non credo che non ha tenuto in considerazione la possibilità di installare batterie più capienti.
sul Compaq Mini-Note 2133 la batteria era posizionata in modo totalmente differente, perche' occupava il lato posteriore, un po' come su tutti i netbook. In questo modo si poteva installare una batteria ad alta capacità sporgente dal fondo

Ora il fatto che sul Compaq Mini 700 la batteria sia isolata al centro mi suggerisce che HP abbia previsto qualche altro sistema per estendere l'autonomia. Secondo me dobbiamo aspettarci qualche batteria esterna che si attacca al connettore proprietario di espansione che si vede sul lato sinistro.

E' solo una supposizione,ma ho verificato e su quel connettore oltre ai dati puo' passare alimentazione AC  
0

mn7

dicembre 22, 2008

Davvero un ottimo netbook.
Per diventare perfetto secondo me dovrebbe avere:
-drive ssd con buone prestazioni invece del disco a 4200rpm.
-risoluzione schermo 1280x800.
-batteria da almeno 4 ore di autonomia in navigazione internet.

Su due di queste 3 carenze posso anche passarci sopra, ma la scarsa autonomia mi blocca definitivamente l'acquisto, sorry HP.
resto in attesa del netbook perfetto.  
0

ilanur

dicembre 23, 2008

la scelta dell'hard disk da 1,8 pollici non è male invece
ha piu' capacità di storage e costa meno degli SSD. gli SSd che montano sui netbook hanno anche performance scarse e comunque il sistema non è in grado di avvantaggiarsene

sulla batteria sono daccordo: vai a capire cosa hanno in mente!  
0

Ultimate

dicembre 23, 2008

ti devo contraddire sulle prestazioni degli ssd, il 901go ad esempio ha un ottimo disco, a ore la recensione.  
0

ilanur

dicembre 23, 2008

wow.. disassemblaggio titanico.. che coraggio! io ho sempre paura di rompere qualcosa e non vado mai fino in fondo smilies/sad.gif  
0

ilanur

dicembre 29, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy