Home News ViVO Nex in video anteprima italiana. È un borderless senza notch con fotocamera pop-up

ViVO Nex in video anteprima italiana. È un borderless senza notch con fotocamera pop-up

ViVO Nex in video anteprima italiana. È un borderless senza notch con fotocamera pop-upPer primi tra gli italiani, abbiamo avuto la possibilità di mettere le mani sul nuovo ViVo Nex, lo smartphone borderless senza notch con fotocamera retrattile e fingerprint in-display. Foto live e video anteprima.

Qualcuno di voi ricorderà ViVO Apex, un "concept" smartphone presentato dall'azienda cinese qualche mese fa e caratterizzato da una fotocamera frontale a scomparsa, che spunta dalla scocca solo quando serve per un selfie o per una video-chiamata. Di questo modello si sono perse le tracce poco dopo la sua presentazione, anche se ViVO ha sempre promesso la sua commercializzazione entro il 2018. Ed è stata di parola: nell'evento tenutosi oggi a Shanghai, a cui abbiamo partecipato dal vivo, il produttore ha lanciato ufficialmente il suo primo smartphone con fotocamera pop-up ed ha un nome che ricorda vagamente Apex, quantomeno per assonanza fonetica.

ViVO Nex

Si chiama ViVO NEX, è un borderless integrale (non ha cornici superiori, inferiori e laterali) e possiede una fotocamera frontale nascosta nel telaio. Abbiamo approfittato dei prototipi esposti nell'area demo, dopo l'evento, per un primo contatto: il video che trovate qui sopra raccoglie le nostre impressioni "a caldo" ed una panoramica sulle specifiche tecniche e design, che però potete anche apprezzare dalla ricca galleria fotografica.

ViVO ha previsto due versioni di NEX: il modello entry-level sarà dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 710 con GPU Adreno 616, 6GB di RAM e 128GB di ROM espandibile, mentre la versione top-di-gamma sarà fornita di un SoC Qualcomm Snapdragon 845 con GPU Adreno 630, 8GB di RAM e fino a 256GB di memoria interna. Solo i modelli più costosi però integreranno un sensore di impronte digitali in-display, più accurato del 50% e più veloce del 10% rispetto alla generazione precedente, che sarà sostituito da un classico fingerprint sul retro nelle varianti più economiche.

Non è ancora chiaro come verranno indicate e distinte le due varianti (prima con A e S), ma probabilmente l'azienda deciderà di nominare la versione premium come "Ultimate Edition".

ViVO Nex

ViVO Nex ViVO Nex

Tutte le configurazioni però vantano un display Super AMOLED da 6.59 pollici Full HD+ (2316 x 1080 pixel) Ultra FullView con aspect ratio 19.3:9 ed una dual-camera posteriore con sensori da 12MP (Sony IMX363, f/1.8) + 5MP (f/2.4) nonché funzioni AI per operazioni come riconoscimento automatico delle scene, supporto per HDR e filtri precaricati. Non manca una batteria da 4000 mAh ricaricabile attraverso la porta USB Type-C, il jack audio per le cuffie, 4G-LTE (dual-SIM), WiFi 802.11ac dual band, Bluetooth 5.0 e GPS. Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo con interfaccia utente proprietaria FunTouch OS 4.0, ma sembra che ci sia posto anche per un assistente vocale chiamato Jovi.

Al di là della dotazione hardware, ViVO NEX è speciale per due caratteristiche fondamentali: le cornici ultrasottili intorno al display e la fotocamera frontale. A differenza di altri smartphone bezel-less in circolazione, questo modello non ha la notch: il bordo superiore misura circa 2.16 mm, quelli laterali non superano 1.71 mm, mentre quello inferiore è il più spesso con 5.08 mm, ma il rapporto screen-to-body pari al 91.2% resta uno dei più alti fino ad oggi. Vi basti pensare che lo smartphone misura solo 162 x 77 x 8 mm (peso 199 grammi), un vero record per la diagonale del display.

ViVO Nex

ViVO Nex ViVO Nex

Quindi, dove sono finiti i componenti che normalmente sono concentrati nella tacca? La fotocamera frontale da 8MP (f/2.0) è retrattile, il sensore di prossimità è finito nel display e la capsula auricolare (di solito integrata nella cornice superiore) è stata sostituita da un sistema di conduzione ossea. E se tutto ciò non è abbastanza, il retro di ViVO NEX è caratterizzato dalla tecnologia "Holographic Diffraction Dynamic Color" realizzata con laser che regala un look audace ad uno smartphone già rivoluzionario.

Vivo NEX sarà in vendita sul mercato cinese dal 23 giugno nei colori Diamond Black e Red. La versione entry-level (Snapdragon 710) avrà un prezzo di 3898 yuan (quasi 520 euro) mentre quella premium (Snapdragon 845) sfiorerà i 4500 yuan (poco più di 600 euro). Se però puntate alla variante con 256GB dovrete aggiungere altri 100 euro circa.

ViVO Nex

ViVO Nex ViVO Nex

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy