Home News Limo Foundation ora è Tizen Association

Limo Foundation ora è Tizen Association

Limo Foundation ora è Tizen AssociationLimo Foundation cambia abito e diventa Tizen Association. La nuova associazione è guidata da un Consiglio di Amministrazione che si occupa dell'individuazione dei modelli di servizio, del settore marketing e della formazione, il tutto finalizzato alla realizzazione di una innovativa piattaforma open source.

Cambio di nome per Limo Foundation, la quale recentemente ha annunciato Tizen, un nuovo progetto open source sostenuto dalla Linux Foundation. Nasce così Tizen Association. La nuova associazione comprende numerosi esponenti di colossi del settore della tecnologia e della comunicazione. Uno sguardo all'elenco dei membri, permette di scoprire la presenza di Samsung, Panasonic, NTT DOCOMO, la stessa Tizen Association, Orange e Vodafone. Tra i membri per ora manca l'illustre Intel.

Tizen Association

Tizen Association è guidata da un Consiglio di Amministrazione che ha il compito di identificare i modelli di servizio più efficienti, e gestire il settore marketing ed educational nel modo più consono alla filosofia del gruppo. Tizen Association introdurrà anche un programma dedicato ai partner nel corso del primo trimestre 2012 che consentirà alle parti interessate di fornire ulteriori input e partecipare alle attività di sviluppo del mercato connesso a Tizen.

Infatti, dopo l'annuncio iniziale di Tizen da Limo Foundation e Linux Foundation il 27 settembre 2011, Tizen Association è stata lanciata proprio allo scopo di consentire alle aziende del gruppo di sviluppare la propria presenza sul mercato. Il mercato mobile, infatti, ha subito un cambiamento esteso nel corso degli ultimi anni: sono emerse, ad esempio, innovative piattaforme, così come anche nuovi modelli di business e le novità continuano ad essere proposte rapidamente.

Tizen faciliterà la ricerca di opportunità di investimento fornendo una piattaforma nuova in grado di offrire un elevato livello di flessibilità nella scelta dei servizi e della distribuzione. Tizen, d'altro canto, nasce proprio come un progetto destinato a creare un sistema operativo mobile completamente free e open source basato su Linux, una nuova piattaforma che andrà a competere con rivali agguerriti del calibro di Android di Google.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy