Home News Tablet Hyundai A7: 7 pollici a 60 euro

Tablet Hyundai A7: 7 pollici a 60 euro

Tablet Hyundai A7: 7 pollici a 60 euroAnche Huyndai Digital sembra voler testare il settore dei tablet. Arriva in queste ore la notizia secondo la quale sarebbe pronto per il debutto il modello Hyundai A7 caratterizzato da un prezzo decisamente concorrenziale.

Hyundai Digital, da non confondere con la più nota azienda di automobili, è nota nel panorama internazionale soprattutto per i suoi notebook, netbook e All-in-one. Il produttore sta però programmando il salto nel nuovo segmento dei tablet, settore nel quale la società non ha ancora alcun modello nella propria lineup. Secondo le ultime indiscrezioni apparse in Rete, Hyundai sarebbe pronta a lanciare sul mercato Hyundai A7 Android Tablet, un modello da 7 pollici che fa del prezzo decisamente concorrenziale il suo punto di forza.

Questo dispositivo, infatti, verrà proposto ad un costo di circa 79 dollari (circa 60 euro al cambio attuale) ma la sua scheda tecnica appare tutto sommato interessante. Il processore adottato è AllWinner A10 da 1.5 GHz con sottosistema grafico integrato. Lo storage interno ammonta a 8 GB mentre la memoria RAM è di 512 MB. In base alle informazioni in nostro possesso, Hyundai A7 è equipaggiato con un display touchscreen capacitivo a cinque punti di contatto da 7 pollici, che dovrebbe lavorare ad una risoluzione nativa di 800 x 480 pixel.

E’ presente una uscita HDMI che consente di pilotare un flusso audio/video verso televisori in alta definizione. Non manca un connettore da 3.5mm per le cuffie e uno slot di espansione per la memoria in grado di accettare formati SD e TF. In questo modo, lo spazio dedicato alla memorizzazione dei contenuti sale a 32 GB. Dal punto di vista della connettività, il tablet mette a disposizione un modulo per connessioni WiFi che gli contente di accedere a reti wireless e ad internet. Inoltre, è previsto il supporto alle reti 3G.

Completa la dotazione una, seppur modest,a batteria da 3.000 mAh e l’accelerometro per l’autorotazione delle immagini presenti sul display. Assenti il ricevitore GPS per conoscere la propria posizione, e il Bluetooth per scambiare dati con dispositivi compatibili. Considerando il prezzo di vendita, non si può pretendere troppo ma appare evidente come l’offerta di soluzioni a basso costo stia aumentando e, contestualmente, anche la qualità generale dei modelli disponibili. Basti ricordare, per esempio, il tablet Ainol Novo 7 Paladin il cui costo si aggira attorno ai 120 dollari.

Hyundai A7

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy