Home News Tablet: 208 milioni nel 2014

Tablet: 208 milioni nel 2014

Tablet: 208 milioni nel 2014L'Istituto di analisi Gartner ha pubblicato un report relativo alle previsioni delle vendite di tablte nei prossimi anni. Dalla relazione emerge che il volume della tavolette digitali raggiungerà quasi 20 milioni di unità entro la fine di quest'anno e più del doppio l'anno prossimo.

Il mercato dei tablet è in evoluzione, anche se al momento ci sono parecchie incognite da valutare. Il business delle tavolette digitali è realizzabile a medio termine e potrebbe sottrarre profitti ad altri dispositivi mobile? Gli analisti non possono rispondere a queste domande, ma riescono a costruire potenziali scenari da adattare alla situazione economica e tecnologica del momento. Per quanto riguarda le vendite di tablet touchscreen nel 2010, tutti i risultati convergono su un volume compreso tra 4 e poco più di 20 milioni di unità.

Tablet Samsung ed Apple

Ciò significa che nessuno ha delle idee precise sul trend dei tablet, ma al momento sono possibili solo delle speculazioni. Anche se molti analisti rivedono le stime di mercato in aumento per l'anno 2010 e si concentrano su un volume compreso tra 10 e 15 milioni di unità (soprattutto tablet iPad), altri sono ancora più ambiziosi. L'Istituto di analisi Gartner prevede che entro quest'anno saranno smaltiti non meno di 19.5 milioni tablet touchscreen, con una forte crescita nei prossimi anni: 54.7 milioni nel 2011, 103.4 milioni nel 2012, 154.1 milioni nel 2013, 208 milioni nel 2014.

Per gli analisti Gartner, non ci sono dubbi che i tablet touchscreen cannibalizzeranno le vendite di altri segmenti, come gli ebook reader, le console da gioco portatili e i lettori multimediali, mentre i netbook saranno letteralmente schiacciati quando i tablet raggiungeranno un prezzo di vendita inferiore ai 300 dollari. In compenso, i computer portatili entry-level non dovrebbero soffrire troppo, come gli smartphone, anche se il segmento top di gamma potrebbe subire qualche scossone.

Il mercato USA dovrebbe costituire il motore delle vendite dei tablet nel 2010, con una quota di mercato del 61%, ma questa percentuale dovrebbe abbassarsi con l'allargamento della disponibilità dei tablet nel resto del mondo. Sottolineamo che le tavolette digitali saranno dotate tutte di modem 3G integrato, a partire dal 2014. Gartner conferma che i tablet avranno un ruolo importante nel settore professionale, come accessorio indispensabile del lavoratore ma non dell'impresa. Il trend sarà soprattutto concentrato sui display da 10 pollici.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy