Home News Tablet slider anche da Sony

Tablet slider anche da Sony

Sony tablet slider con Android 4 e Windows 8In previsione di una crescita sempre più decisa del segmento dei tablet touch per il 2012, si torna a parlare di un probabile tablet slider anche per Sony, da affiancare ai modelli P e S. Con l'opzione per Android 4 ICS o Windows 8.

Che i tablet siano il device del momento non c'è dubbio: l'interesse verso i tablet è altissimo, ma sembra che il boom debba ancora arrivare. Secondo alcuni analisti infatti i tablet domineranno il mercato dei dispositivi di tipo touch nel prossimo 2012, con i modelli dotati di schermo di diagonale inferiore a 10.1 pollici a farla da padrone. A trainare ulteriormente il mercato, che si stima passerà dai 60 milioni di unità vendute nel 2011 ai 100 milioni durante il 2012, ci penseranno anche i nuovi sistemi operativi concorrenti di Apple iOS, ossia Google Android, da poco giunto alla release 4.0, chiamata Ice Cream Sandwich e soprattutto l'attesissimo Microsoft Windows 8, che arriverà sul mercato tra alcuni mesi.

In prospettiva di questo scenario si torna così a parlare anche di un terzo modello di tablet Sony, simile all'ASUS Eee Pad Slider, dotato cioè di una tastiera fisica a scorrimento. Lo scorso aprile infatti Sony aveva accennato a tre modelli, ma al momento solo i Tablet P ed S hanno visto la luce, mentre del terzo, finora non si è più parlato. In passato si era però visto un prototipo di questa versione, chiamata Freestyle Hybrid PC.

Tablet slider Sony Freestyle Hybrid PC

Secondo le solite fonti beninformate riportate dal sito Digitimes ora questo modello dovrebbe finalmente vedere la luce, per essere commercializzato col logo Vaio, la famiglia di prodotti Sony di fascia alta e dovrebbe essere disponibile in due versioni, con sistema operativo Google Android 4 e Microsoft Windows 8. Sembrerebbe infatti che Sony abbia atteso tempi più maturi e propizi per commercializzare questo terzo, più ambizioso prodotto, ma anche la disponibilità di hardware più avanzato e appunto di OS più moderni.

Infine sembrerebbe che il display sia destinato ad aumentare di dimensioni rispetto al progetto originario, passando da 9.4 a 10.1 pollici, così da poter offrire meglio sia contenuti multimediali, nella versione dotata del sistema operativo di Mountain View, sia un più ampio spazio di lavoro nella versione equipaggiata invece con la soluzione di Redmond.

Vedremo dunque se questo tablet Sony Vaio vedrà mai davvero la luce e, soprattutto, se saprà farsi strada sul mercato. Molti produttori come ad esempio Samsung, HTC o ASUS hanno infatti in mente di introdurre nuovi tablet basati sui sistemi operativi di Microsoft e Google, mentre ACER sembrerebbe voler abbandonare il settore e altri grandi attori come HP o RIM non sono ancora sicuri di quali mosse intraprendere per fronteggiare l'insuccesso delle proprie rispettive proposte. Anche Apple infine dovrà stare attenta agli sviluppi di questo 2012 in quanto le forti vendite dell'Amazon Kindle Fire e del Barnes&Noble Nook Tablet indicano una crescente difficoltà da parte della casa della Mela morsicata a dominare il mercato nel prossimo futuro.      

Via Mobilitymagazin

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy