Sharp Mebius Pad: display IGZO, Bay Trail e Windows 8.1Tra poco più di due settimane Microsoft rilascerà Windows 8.1 e molti produttori presenteranno nuovi dispositivi equipaggiati con questo OS. Tra i nuovi arrivi, vi sarà Sharp Mebius Pad, un tablet dotato di display IGZO da 10.1 pollici e 2560 x 1600 pixel di risoluzione e processore Intel Atom Z3770 Bay Trail abbinato a 4 GB di RAM.

Al CEATEC 2013, Sharp ha mostrato un tablet Mebius Pad di nuova generazione, che offre più di un motivo di interesse e non solo perché basato su Windows 8.1. Caratterizzato da un design molto riuscito, di tipo full flat e da una realizzazione curata, Sharp Mebius Pad si presenta piuttosto sottile e probabilmente anche abbastanza leggero ed è resistente alle infiltrazioni di polvere e acqua secondo gli standard IP55 e IP57. A colpire però è soprattutto l'adozione di un display di tipo IGZO, tecnologia sviluppata proprio da Sharp che, grazie all'impiego di indio, gallio e ossido di zinco, consente di ottenere pannelli più sottili ma anche in grado di abbattere drasticamente i consumi energetici, assicurando così autonomie molto superiori a parità di batteria utilizzata.

Sharp Mebius Pad

Lo schermo da 10.1 pollici inoltre ha una risoluzione di 2560 x 1600 pixel con una densità vicina ai 300 PPI, che ne fanno il tablet Windows col miglior display da 10" di tutto il mercato. Opzionalmente Sharp renderà disponibile anche uno stilo. Altra novità è l'adozione del nuovo Intel Atom Z3770, un quad core da 1.4 GHz che appartiene alla nuova generazione Intel Bay Trail che, come sapete, promette un salto prestazionale non indifferente rispetto al passato, soprattutto grazie alla nuova architettura molto più performante e all'integrazione di un nuovo sottosistema grafico mutuato da quello usato nelle CPU Core di generazione Ivy Bridge. Inoltre il nuovo sistema produttivo dovrebbe garantire anche in questo caso consumi assai contenuti.

La CPU sarà poi abbinata a ben 4 GB di RAM, mentre al momento non conosciamo il quantitativo di memoria flash ospitata all'interno. Tra le altre caratteristiche tecniche note c'è la presenza di una fotocamera posteriore e di una webcam anteriore, entrambe di risoluzione sconosciuta, e l'integrazione di moduli WiFi e 3G/4G. Il Mebius Pad è anche dotato di un'uscita video digitale HDMI e di una connessione proprietaria per il collegamento a una docking station che, di fatto, lo trasformerebbero in un vero e proprio piccolo computer desktop. Sharp non ha ancora annunciato una data di uscita e un prezzo per il suo nuovo Mebius Pad né si sa se il device, inizialmente destinato al solo mercato nipponico, arriverà in un secondo tempo anche in altre nazioni.   

Commenti